direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Grecia, Cefalonia: cerimonia in ricordo dei Caduti della Divisione Acqui. Vice ambasciatrice Schlein: “Il loro esempio continui ad illuminare il cammino dell’Italia”

MEMORIA

 

ATENE – “Per quanto dolorosa, la memoria è necessaria, anzi indispensabile. Se siamo qui oggi non è soltanto per rendere il dovuto omaggio alle tante vittime cadute nell’Eccidio, ma anche per far sì che il loro estremo sacrificio continui sempre ad essere un profondo motivo d’ispirazione per tutti noi e che il loro esempio continui ad illuminare il cammino del nostro Paese”.

Così la vice ambasciatrice d’Italia ad Atene Susanna Schlein, che ha partecipato a Cefalonia – insieme al commissario generale per le Onoranze ai Caduti, generale Gualtiero Mario De Cicco, all’addetto militare dell’Ambasciata, col. Moioli, alla console onoraria d’Italia a Cefalonia, avv. Graziella Micheletti, e alle Autorità locali – alla Cerimonia di commemorazione in omaggio ai Caduti della Divisione Acqui, nel 79° anniversario dell’Eccidio, al termine della quale sono state deposte, come da tradizione, corone d’alloro sia presso il Monumento in memoria dei Caduti della Divisione Acqui che presso il Monumento ai Caduti della Resistenza greca.

Al termine del discorso, la vice ambasciatrice Schlein ha ringraziato, oltre alle Autorità militari italiane intervenute, anche l’Associazione Nazionale Divisione Acqui e le Autorità greche presenti, “che con la loro partecipazione, così sentita, a questa cerimonia dimostrano ogni anno il loro sincero impegno per una celebrazione condivisa della nostra storia”. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform