direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Gli eventi segnalati dall’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul

APPUNTAMENTI
Gli eventi segnalati dall’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul
Gli incontri attesi a settembre
ISTANBUL – L’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul riprenderà la sua attività dopo la pausa estiva e segnala gli appuntamenti in programma per il mese di settembre.
Il 10 settembre sarà ospite del Teatro della Casa d’Italia Corrado Augias, saggista e scrittore, per un incontro, alle ore 18, intitolato “I segreti d’Italia”. Il 12 settembre viene invece segnalata presso il circolo Roma l’inaugurazione della mostra “Istanbul City Hill” di Margherita Moscardini, aperta sino al 3 ottobre (dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 17 e il 14 settembre dalle 10 alle 16). Il Teatro della Casa d’Italia ospiterà poi dal 12 al 16 settembre una rassegna di video arte intitolata “Il mondo è già filmato”. In quest’ambito è prevista anche la proiezione il 14 settembre alle ore 12 del video “The Column” di Adrian Paci, a cui interverrà tra gli altri l’ambasciatore d’Italia ad Ankara, Gianpaolo Scarante.
Sempre il 14 settembre viene segnalata l’inaugurazione della mostra “Percezione onirica” di Lithian Ricci ospitata presso la Mackamodern Art Gallery sino al 12 ottobre, mentre presso il Kücük Mustafa Pasa Hamami – Balat è prevista l’installazione di Angelo Bucarelli “Acqua, come lacrime d’amore”, visitabile sino al 14 ottobre.
Il Museo Camhane – Balat ospiterà invece dal 15 settembre (ore 14) al 15 novembre la mostra “M. Eating”, incontro attraverso il cibo tra arte, cultura, impresa e moda con opere di Maimouna Patrizia Guerresi.
Il 18 e 19 settembre il Teatro della Casa d’Italia organizza, alle ore 18, la proiezione dei film “Romanzo criminale” (2005) di Michele Placido e di “Noi credevamo” (2010) di Mario Martone alla presenza dello scrittore Giancarlo De Cataldo, mentre il 25 settembre all’Università Bahçeşehir è atteso per una conferenza sul “Paesaggio negato” Gianfranco Perulli.
Annunciata il 28 settembre la Giornata europea delle Lingue e la partecipazione di Rossella Biscotti alla XIII Biennale di Istanbul prevista dal 14 settembre al 20 ottobre. L’istallazione dell’italiana si intitolerà “La prigione di Santo Stefano”. Per informazioni: http://www.iicistanbul.esteri.it. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform