direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Gioacchino Rossini ‘le bon vivant’. Celebrazioni a 150 anni dalla scomparsa

INCONTRI

Il 30 novembre a cura della “Dante” del Principato Di Monaco

In occasione della III Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

MONACO PRINCIPATO – Venerdì 30 novembre alle ore 19,30 presso il Théâtre des Variétés di Monaco – 1, bd Albert 1er – nel quadro delle manifestazioni legate alla III Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, la Dante Monaco organizza, in collaborazione con l’Associazione Anfossi di Genova, una serata in onore di Gioacchino Rossini, di cui si celebrano quest’anno i 150 anni dalla morte.

Grande personaggio anche a livello culinario, lo straordinario musicista Rossini, legò il proprio nome anche a quella festa dei sensi che è l’enogastronomia. Nel 1823, Rossini, quando arrivò a Parigi preceduto dalla sua fama di genio, venne subito coinvolto nel dibattito culturale sulla cucina che a quel tempo impegnava molti intellettuali francesi, tra cui Alexandre Dumas padre. L’evento si svolgerà quindi come se fossimo in un ipotetico salotto ottocentesco parigino, dove ci si riuniva abitualmente una volta la settimana.

Ci accompagnerà in questo percorso, il critico musicale Roberto Iovino, già direttore del Conservatorio “N. Paganini” di Genova. Mentre Dario Bonuccelli al pianoforte e il soprano Mirella Di Vita, introdurranno composizioni rossiniane particolarmente originali che stupiranno molto chi ignora il lato scanzonato di Rossini. Un ricco buffet rossiniano, a base di ricette per la maggior parte create dal Maestro, realizzate grazie all’estro dello chef Paola Chiolini di Vallecrosia, sarà offerto nel foyer del teatro come esaltazione e degna conclusione della serata.

Ingresso 20 € – gratuito per i soci della Dante. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform