direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

G20, le priorità che verranno affrontate dall’Employment Working Group durante la Presidenza italiana

MINISTERO DEL LAVORO

ROMA – Il primo dicembre 2020 è cominciato ufficialmente l’anno di Presidenza italiana del G20. Nel corso dell’anno, si terranno numerosi incontri ministeriali ed eventi speciali, che copriranno gran parte del territorio nazionale, cui va aggiunto il Vertice dei Leader previsto a Roma il 30-31 ottobre 2021.

L’Italia sarà chiamata a coordinare risposte congiunte alle grandi sfide globali. “Persone, Pianeta e Prosperità” sono i tre pilastri della Presidenza Italiana del G20, che saranno sviluppati da Gruppi di lavoro i cui risultati confluiranno nelle conclusioni delle riunioni ministeriali.

Il Ministero dedl Lavoro e delle Politiche Sociali, nell’ambito dell’Employment Working Group e della Ministeriale che si svolgerà il prossimo 23 giugno, esamina, anche nel contesto della pandemia, le questioni prioritarie del lavoro e delle politiche sociali. Il gruppo, istituito nel 2014, definisce linee condivise per favorire la creazione di impiego, migliorare le condizioni lavorative e sviluppare dinamiche positive per promuovere una crescita forte, sostenibile, equilibrata e inclusiva.

Fra le priorità che verranno affrontate dall’Employment Working Group durante la Presidenza italiana:

– Pari partecipazione al mondo del lavoro. Più lavoro per le donne, di migliore qualità e pagato allo stesso modo che quello degli uomini.

– La protezione sociale in un mondo del lavoro che cambia. Come garantire adeguata protezione ai lavoratori alla luce della transizione digitale e di quella verde.

– Regolamentazione delle nuove forme di lavoro. I diritti dei lavoratori su piattaforme e di quelli da remoto.

Per maggiori dettagli, consultare il sito dedicato: g20.org. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform