direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Fucsia Nissoli (Fi): L’Italia è, tra i Paesi più avanzati nell’adozione di documenti di sicurezza biometrici. Confermo il mio impegno per far sì che lo sviluppo digitale dello Stato porti al miglioramento dei servizi ai nostri connazionali, anche all’estero

ELETTI ALL’ESTERO

ROMA – La Commissione Europea ha recentemente rilasciato il nuovo pacchetto sicurezza per garantire maggior controllo sul territorio dell’Unione e presso le frontiere.  Il Commissario agli Affari Interni ha inoltre indicato l’Italia come il Paese meno in linea con i più avanzati sistemi di tutela dell’identità. Lo ricorda in una nota la deputata di Forza Italia Fucsia Nissoli,  eletta Ripartizione Nord e Centro America che prosegue: “Seppur è di certo condivisibile l’indirizzo ad abbandonare quanto prima possibile i documenti di identità cartacei, evidente punto debole del sistema di tutela dell’identità. Voglio però confermare che l’Italia è, invece, tra i Paesi più avanzati nell’adozione di documenti di sicurezza biometrici quali il passaporto elettronico, il permesso di soggiorno elettronico e la nuova carta di identità elettronica. Ritengo quanto mai opportuno quindi proporre l’Italia – prosegue la Nissoli – come esempio da seguire anche da parte degli altri Paesi Europei. Confermo anche in questa legislatura tutto il mio impegno per far sì che lo sviluppo digitale dello Stato progredisca con l’obiettivo di affermare la sicurezza, la razionalizzazione dei costi della pubblica amministrazione ed il miglioramento dei servizi ai nostri connazionali, anche all’estero.  La tecnologia, – conclude la Nissoli – sicuramente, potrà aiutare anche a mettere in sicurezza il voto nella Circoscrizione Estero. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform