direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ferma condanna del ministro Gentiloni per attacco armato a sinagoga Gerusalemme e invito a presa di distanza a tutte le parti impegnate nel processo di pace

MEDIO ORIENTE

 

ROMA – Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha manifestato “la più ferma condanna per l’ignobile attacco armato di gravità inaudita compiuto questa mattina in una sinagoga di Gerusalemme”.

Il Governo italiano “esprime il suo sdegno e manifesta profondo cordoglio alle famiglie delle vittime e la solidarietà ai feriti”.

“Auspico – ha concluso il titolare della Farnesina – che tutte le parti impegnate nel processo di pace dichiarino la più ferma condanna e prendano distanza da un’azione tanto ignobile”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform