direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Expo Dubai, la Basilicata in viaggio verso il Padiglione Italia: Il presidente Bardi annuncia le location scelte per rappresentare la regione

REGIONI

POTENZA – Ad ormai 100 giorni dall’inaugurazione di Expo 2020 Dubai entra nel vivo il percorso di avvicinamento della Basilicata e delle altre Regioni partecipanti all’Esposizione Universale, primo grande evento globale dopo la pandemia. Prendono intanto il via le riprese nei territori italiani del regista premio Oscar Gabriele Salvatores, chiamato dal Commissariato per la partecipazione dell’Italia a Expo Dubai a narrare la Bellezza evocata sin dal titolo della partecipazione del nostro Paese: “La Bellezza unisce le Persone”.

In queste settimane lo sguardo e le troupe di Salvatores attraverseranno le 15 Regioni che a Dubai porteranno le loro ricchezze culturali, paesaggistiche e storiche oltre alle proprie tradizioni e capacità di innovare: le riprese verranno poi editate e infine proposte durante il semestre espositivo dal primo di ottobre al 31 marzo ai visitatori del Padiglione Italia.

“Grazie alle scelte condivise dal Comitato di Progetto della Regione Basilicata e dal regista Gabriele Salvatores – annuncia il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi – abbiamo individuato una serie di location rappresentative della nostra regione che saranno visitate dalle troupe televisive dirette da Salvatores dal 3 al 7 luglio prossimi. Le riprese – comunica Bardi – interesseranno, per la sezione Belvedere: Matera, l’Osservatorio astronomico di Anzi e i Calanchi. Per la Monografia regionale: il peperone crusco (Senise), il miele (Ripacandida), l’artigianato (Matera, Calvello e Pietrapertosa) e le realtà dell’indotto automotive di Melfi. Sono sicuro – commenta Bardi – che la narrativa di Salvatores saprà dare risalto alla bellezza intima della Basilicata che si rivela in tutta la sua forza nel connubio tra natura e impegno dei lucani. L’Expo di Dubai – conclude Bardi – sarà la vetrina della ripartenza della nostra nazione, un momento importante che vede in prima fila la Basilicata e l’intero Mezzogiorno”.

Alla Basilicata e alle altre 14 Regioni aderenti al progetto (il più alto numero che l’Italia abbia mai portato ad una Esposizione Universale fuori dal nostro Paese), è inoltre dedicata un’intera sezione del sito del Padiglione Italia (https://italyexpo2020.it/le-regioni-a-expo-dubai/): uno spazio aggiornato quotidianamente con i contenuti che arricchiscono l’esperienza dei territori italiani a Expo Dubai nella quale in maniera semplice e intuitiva sarà possibile conoscere tutte le notizie relative alle Regioni coinvolte e consultare le pagine dei loro siti istituzionali dedicate all’Esposizione Universale.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform