direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Esuli giuliano-dalmati, a Udine “I beni abbandonati in Slovenia e Croazia: analisi giuridica e prospettive di azione”

ASSOCIAZIONI

Domani conferenza di Giorgia Gollino organizzata dal Comitato provinciale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia

 

 

UDINE – “I beni abbandonati in Slovenia e Croazia: analisi giuridica e prospettive di azione”: è il tema della conferenza che il 30 giugno sarà tenuta ad Udine dalla dottoressa Giorgia Gollino – in un incontro pubblico organizzato dal Comitato provinciale di Udine dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. L’iniziativa – presso l’Oratorio del Cristo( via Montebello, angolo via Marsala), con inizio alle ore 19 – si terrà sotto gli auspici della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e del Club Unesco di Udine.

L’incontro sarà introdotto da Bruno Bonetti  (Anvgd di Udine). Interventi di saluto di: don Maurizio Michelutti, parroco della Parrocchia del Cristo;  Giuseppe Capoluongo priore della Confraternita del SS. Crocifisso; Bruna Zuccolin presidente Anvgd Udine; Angelo Viscovich, professore di Diritto e economia di Giorgia Gollino al Liceo Classico “Jacopo Stellini” di Udine.

Giorgia Gollino, nata a Gemona del Friuli nel 1987 si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Udine, con una tesi in Diritto internazionale e pubblico comparato sui beni abbandonati dagli esuli giuliano dalmati.

Ha curato il volume miscellaneo “Terra mia, addio! Riflessioni umanistiche sui beni italiani abbandonati in Slovenia e Croazia” (Palmanova, Udine, Collana Appunti di Storia, vol. XIX, Circolo Comunale di Cultura “Nicolò Trevisan”, 2015)(Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform