direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Erasmus+:Gioventù in Azione: ad Ascoli Piceno il terzo Seminario interregionale di formazione sul Programma europeo

POLITICHE GIOVANILI 

Proseguono gli incontri promossi dall’Agenzia Nazionale per i Giovani

 

ROMA – Il 15 e il 16 aprile l’Agenzia Nazionale per i Giovani accoglierà ad Ascoli Piceno i giovani del centro Italia (Marche, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo e Umbria)  per il terzo Seminario Interregionale di Formazione sul nuovo Programma Europeo Erasmus+, per lo specifico capitolo Gioventù.

“Con il nuovo programma Erasmus+ – dichiara Giacomo D’Arrigo, direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani – l’Unione Europea ha aumentato il budget, rispetto alla vecchia programmazione, del 40%: in un periodo in cui assistiamo a tagli in qualunque settore troviamo invece un’UE pronta a investire nella formazione, nell’educazione, nell’istruzione e nello sport.  Investe nei giovani perché il futuro successo economico dell’UE dipende dal grado di istruzione e formazione della sua popolazione: più è elevato, più consente di competere in modo efficace in un’economia globalizzata basata sulla conoscenza. Ed è quindi nostro dovere fornire loro tutte le occasioni utili per presentargli le opportunità offerte e sensibilizzarli a sfruttarle al meglio.”

Interverrà al Seminario, il sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, che dichiara: “Le due giornate ascolane non sono solo un seminario ma rappresentano un un vero e proprio incontro con l’Europa. La dimensione europea è lo scenario naturale in cui i giovani dovranno sviluppare la propria esistenza e l’Erasmus rappresenta la migliore occasione per nutrirsi precocemente di quell’identità europea così decisiva per il futuro di ciascuno”.

L’iniziativa sarà articolata nella presentazione generale di tutti i capitoli del Programma Erasmus+ (Istruzione, Formazione, Gioventù e Sport) e in specifici gruppi di lavoro sulle tre Key Action: Mobilità degli individui, Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi, Politiche per Riformare.

A concludere i lavori  della mattina del 16 aprile  nella splendida cornice del Palazzo dei Capitani, saranno il direttore generale dell’Ang, Giacomo D’arrigo, il  sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, il prof. Sauri Vittori, dell’Università  di Camerino e il presidente Anci Giovane Marche Federico Scaramucci. Sarà possibile seguire il seminario tramite diretta twitter #AngErasmus+ . (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform