direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Elezioni federali 2015: appello al voto delle Acli della Svizzera

ASSOCIAZIONI

Oltre il 50% della comunità italofona in Svizzera possiede la doppia cittadinanza, ma solo una piccola percentuale usa questo strumento di partecipazione democratica nel Paese in cui vive

 

ZURIGO – Il prossimo 18 ottobre 2015 avranno luogo le votazioni per il rinnovo dei due rami del Parlamento svizzero: il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati. Il 9 dicembre 2015 ci sarà il rinnovo integrale del Consiglio federale, il Governo svizzero, composto da 7 Consiglieri che sarà eletto dalle Camere riunite.

Hanno diritto di voto tutti i cittadini svizzeri che hanno compito il 18° anno di età. Dalle statistiche federali si evince che oltre il 50% della comunità italofona in Svizzera possiede la doppia cittadinanza, ma solo una piccola percentuale usa questo strumento di partecipazione democratica nel Paese in cui vive.

Le ACLI della Svizzera, invitano tutti i cittadini ad esercitare questo diritto-dovere. L’esito di diverse votazioni – elettive, iniziative popolari o referendarie – dipende spesso da poche migliaia di voti. È noto che la comunità italiana, con doppio passaporto, è poco propensa a compilare la scheda delle votazioni. Ancor di meno lo sono i Secondos: sono completamente integrati nella società svizzera, ma solo un terzo di essi esercita il diritto di voto. L’associazionismo deve occuparsi di più della formazione alla politica. Partecipare all’elezione dei rappresentanti parlamentari è un atto di responsabilità per il futuro dei propri figli. Votare e far votare familiari, amici e conoscenti è un atto di responsabilità e di civiltà. La scheda elettorale non deve essere buttata, bisogna usarla per esprimere il proprio voto: la busta con il voto deve essere spedita al comune d’appartenenza, oppure deve essere portata di persona.

I circoli ACLI e le associazioni – conclude la presidenza delle ACLI Svizzera – devono attivarsi per informare e spiegare il sistema di votazione svizzero che ha delle specifiche particolarità. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform