direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Eccellenze agroalimentari campane di scena a Stoccolma

MADE IN ITALY

Degustazione ospitata nella residenza dell’ambasciatore italiano, Elena Basile

 

STOCCOLMA – La Campania ha messo in mostra a Stoccolma il meglio della sua produzione agro-alimentare. L’evento “Eccellenze Campane”, rivolto soprattutto a fornitori e distributori locali, è stato realizzato al Grand Hotel dalla Regione Campania, in collaborazione con l’ambasciata italiana in Svezia e l’agenzia Ice, ed è stato accompagnato da un seminario sulla dieta mediterranea organizzato in collaborazione con l’Istituto Karolinska. La promozione dei prodotti campani è continuata con una degustazione ospitata nella residenza dell’ambasciatore italiano, Elena Basile, alla presenza di oltre un centinaio di persone, tra cui rappresentanti del mondo politico, diplomatico e imprenditoriale.

In queste occasione, Basile ha richiamato l’attenzione sull’innovazione del Made in Italy tradizionale nonche’ sulle produzioni regionali e sulla genuinità di prodotti realizzati da piccole comunità rurali che trasmettono la loro conoscenza di generazione in generazione. L’ambasciatore italiano ha ricordato come sia importante salvaguardare la qualità nel cibo nell’economia globalizzata, puntando anche sull’educazione del pubblico necessaria per sconfiggere il fenomeno della contraffazione dei prodotti alimentari, che oltre a costituire una perdita grave per le esportazioni italiane, e’ un esempio di mancata trasparenza del mercato che lede i diritti dei consumatori.

Tra i temi toccati, Basile ha fatto riferimento all’Expo 2015 che si apre il 1 maggio a Milano, occasione di confronto e dibattito mondiale sui temi dell’alimentazione e sostenibilità, auspicando che tra i 20 milioni di visitatori attesi ci sia un’ampia rappresentanza svedese. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform