direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Domani al festival “L’Augusta – la Fortezza delle Idee” l’incontro dedicato a Norma Cossetto, le foibe e l’esodo giuliano-dalmata

ASSOCIAZIONI

Tra i partecipanti anche il presidente nazionale del Comitato 10 Febbraio, Emanuele Merlino

LUCCA – Si terrà domani, martedì 20 luglio, alle ore 21, in piazza Napoleone a Lucca, il quinto appuntamento del festival “L’Augusta – la Fortezza delle Idee”. L’incontro sarà dedicato alla figura di Norma Cossetto, giovane donna uccisa e infoibata in Istria dai partigiani comunisti slavi nell’ottobre del 1943 e al dramma delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata.

Interverranno il presidente nazionale del Comitato 10 Febbraio, Emanuele Merlino; l’esule istriana Rossella Bari; il consigliere comunale Fabio Barsanti; e, in collegamento video, il giornalista Toni Capuozzo. Modererà la conferenza la giornalista Bianca Leonardi.

L’ingresso è libero e i posti a sedere sono prenotabili tramite messaggio whatsapp al numero 380 148 1747.

Durante l’incontro sarà presentato il libro “Norma Cossetto – rosa d’Italia”, a cura del Comitato 10 Febbraio, ente che si occupa di approfondire la storia del confine orientale italiano e di sensibilizzare sulle tragedie delle Foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.

“Norma Cossetto – spiega Iacopo Di Bugno, presidente de L’Augusta – rappresenta un simbolo delle violenze e delle ingiustizie subite dagli italiani sul confine orientale. A Lucca il Consiglio comunale ha votato all’unanimità una mozione per perpetuare degnamente il ricordo di Norma e di tutti i Martiri delle foibe. Con questa conferenza vogliamo quindi inserirci nel solco aperto dal Consiglio comunale, per contribuire alla conoscenza delle vicende che hanno coinvolto anche tanti lucchesi d’adozione”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform