direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Dodicesima edizione del Premio “L’italiano dell’anno”, indetta dal Comites Berlino

ITALIANI ALL’ESTERO

Le segnalazioni dei candidati al riconoscimento potranno pervenire entro il 31 ottobre 2018. Affiancato anche quest’anno del concorso di arti visive “Un’opera per l’Italiano dell’anno” che verrà consegnata ai due vincitori 2018

 

BERLINO – Ricorre quest’anno la dodicesima edizione del Premio “L’italiano dell’anno”, indetta dal Comites Berlino quale riconoscimento assegnato a coloro che abbiano contribuito in maniera significativa alla promozione ed alla valorizzazione della cultura e dell’identità italiana nel territorio della circoscrizione consolare di Berlino (Berlino, Brandeburgo, Sassonia, Alta Sassonia, Turingia).

Dalla prima prima edizione del Premio nel 2006, il Comites Berlino ha premiato ogni anno due connazionali, una donna ed un uomo, attraverso questa iniziativa che ha ricevuto negli anni il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura e dell’Ambasciata Italiana a Berlino.

Dal 2015, inoltre, il Comites ha indetto il concorso creativo “Un’opera per l’Italiano dell’anno”, rivolto agli artisti italiani di arti visive (pittura, scultura, illustrazione e fotografia) abitanti nel territorio della circoscrizione consolare. Le due opere scelte, che riceveranno ognuna un compenso pari a 500 euro, verranno consegnate ai due vincitori 2018 del Premio “L’italiano dell’anno”.

Chiunque può partecipare inviando una segnalazione di una o più personalità meritevoli del premio entro il 31 ottobre 2018 all’indirizzo del Comites (Sybelstraße 39, 10629 Berlin) oppure via email all’indirizzo: info@comites-berlin.de. Le segnalazioni dovranno essere comprensive di: nome della persona segnalata, un contatto, ed i motivi di merito.

I motivi per l’assegnazione del riconoscimento possono comprendere qualsiasi forma di operato che abbia promosso e valorizzato l’italianità, dal sociale all’artistico, dal culturale all’imprenditoriale, linguistico, sportivo, etc. Le personalità segnalate devono essere di nazionalità italiana, iscritti all’Aire, maggiori di 18 anni, e stabilmente operative nel territorio di Berlino e della sua circoscrizione.

Tali nomine verranno raccolte dalla segreteria organizzativa del Comites, che le farà pervenire alla commissione esaminatrice, la quale procederà alla formulazione della graduatoria ed all’assegnazione – ad unanimità – dei due premi entro la fine di novembre. La cerimonia di premiazione si terrà nei primi mesi dell’anno prossimo.

Al concorso creativo di arti visive possono partecipare tutti gli artisti di nazionalità italiana che abitano nella circoscrizione di Berlino e hanno compiuto i 18 anni di età. Ogni partecipante può presentare una o due opere inedite, secondo le modalità indicate nel bando di concorso pubblicato sul sito del Comites (www.comites-berlin.de). Le categorie sono pittura, scultura, illustrazione e fotografia. La scadenza per la presentazione delle opere è il 31 ottobre 2018. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform