direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Diva, Alinari, Olivetti: l’eccellenza italiana in giro nel mondo

MOSTRE

ROMA – I gioielli di moda, la fotografia d’autore, la cultura d’impresa. Tre volti della creatività italiana, tra ricerca della bellezza e senso dell’innovazione, sono i protagonisti di altrettante mostre che nei prossimi giorni inizieranno il loro giro del mondo. Mercoledì 16 giugno sarà inaugurata la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) e, per l’occasione, Diva: Italian Glamour in Fashion Jewellery. Curata da Alba Cappellieri e realizzata da Poli.design, l’esposizione racconta la storia del gioiello di moda italiano, con oltre 200 pezzi scaturiti dall’incontro tra i materiali preziosi e il talento di stilisti, bigiottieri e designer indipendenti. Mercoledì 23 giugno a Firenze si terrà la preview istituzionale di ItaliAE. dagli Alinari ai maestri della fotografia contemporanea. Volutamente declinata al plurale, la mostra esplora il fascino e la diversità degli italiani e dell’Italia, dei suoi paesaggi e della sua creatività, attraverso le opere di oltre 75 grandi fotografi. Ideata da Fratelli Alinari Spa, prodotta dal Ministero degli Affari Esteri con la collaborazione della Fondazione Alinari, la mostra è già stata presentata alla Biblioteca Nazionale di Minsk (Bielorussia). A Firenze sarà ospitata al Forte di Belvedere, con progetto espositivo a cura del Museo del Novecento e apertura al pubblico da venerdì 25 giugno. Quindi raggiungerà il ROSPHOTO di San Pietroburgo, dal 27 luglio, in occasione dell’anno italo-russo dei musei. Mercoledì 7 luglio al Museo dell’Architettura e del Design Ekaterinburg (Russia), in occasione della Fiera Innoprom, è invece previsto il vernissage di  Universo Olivetti. Comunità come utopia concreta, il racconto di come tra gli anni Trenta e Sessanta del Novecento, grazie ad Adriano Olivetti, una fabbrica di Ivrea divenne un luogo visionario in cui si integrarono ricerca tecnologica, design, architettura, responsabilità sociale e verso il territorio. Un modo unico e innovativo di fare impresa, ancora oggi all’avanguardia, che sarà esplorato attraverso quattro sezioni tematiche e interdisciplinari. Realizzata dalla Farnesina in collaborazione con la Fondazione MAXXI e la Fondazione Adriano Olivetti, la mostra proseguirà il suo tour raggiungendo Berlino, Madrid, Lisbona e – nel 2022 – Tunisi, Algeri e Doha. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform