direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Di Biagio (PI) sulla protesta dei volontari del CRI

VOLONTARIATO

“La politica intervenga per salvare la Croce Rossa Italiana”

 

ROMA – “Oggi i volontari della CRI, portano avanti una protesta pacata e silenziosa per far presente la drammatica situazione dell’ente. E io sono con loro”. Lo dichiara in una nota il senatore Aldo Di Biagio (PI), eletto nella ripartizione Europa, intervenendo alla manifestazione dei volontari della Croce Rossa Italiana davanti a Montecitorio. “La privatizzazione della Croce Rossa – prosegue Di Biagio – ha un costo elevatissimo per lo Stato: rischiamo di perdere un patrimonio di mezzi, strutture, personale, formazione ed esperienza, senza alcun beneficio oggettivo in termini economici. Ce lo dice chiaramente la relazione della Corte dei Conti: nell’ultimo anno il deficit dell’ente è aumentato del 200%. Il rapporto costi/benefici è decisamente perdente e a pagarne le spese saremo tutti”. “La politica – conclude Di Biagio – deve intervenire con forza per salvare la CRI, nel rispetto dei tanti volontari, civili e militari, che da sempre costituiscono la spina dorsale del nostro sistema di soccorso sanitario e socioassistenziale. Per questo ho chiesto in aula al Governo di fornire esplicite garanzie per la salvaguardia dell’ente”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform