direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Di Biagio (Ap): Polemica sul voto all’estero, è il segnale di come il fronte del No abbia esaurito gli argomenti

REFERENDUM COSTITUZIONALE

 

ROMA –  “Negli anni ne abbiamo sentite di tutti i colori circa la correttezza del voto estero, ma devo ammettere che i toni con cui è stato tirato in ballo negli ultimi giorni hanno qualcosa di comicamente paradossale”. Lo dichiara Aldo Di Biagio, senatore di Area Popolare eletto nelle ripartizione Europa.“Che le modalità di esercizio del voto all’estero debbano essere modificate è cosa certa e risaputa – spiega Di Biago – ma additarle come il male assoluto minacciando anche un eventuale ricorso in caso di vittoria del Sì nella ripartizione estera è il segnale, drammatico, di come il fronte del No abbia esaurito gli argomenti e si arrampichi sugli specchi  a 10 giorni dal voto”.

“Al di là di della certezza sull’imparziale gestione del voto da parte delle istituzioni, – conclude Di Biagio – ormai è chiaro che la querelle di questi giorni sul voto estero sia la foglia di fico della debolezza delle argomentazioni del no”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform