direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Dante, Garavini (IV): “Lingua del sommo poeta ci identifica e unisce nel mondo”

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

ROMA – “Nella lingua di Dante Alighieri ci identifichiamo e riconosciamo. In qualsiasi parte del mondo, senza distinzioni sociali. Anche in questo suo saperci unire, al di là del tempo e dei confini, risiede il prezioso valore del sommo poeta. Questo tratto distintivo dell’eredità di Dante sia di ispirazione per la fase di ripartenza. Affinché sappiamo essere uniti. E rifondare il paese ponendo alla base la vera ricchezza dell’Italia. Il nostro patrimonio storico culturale”. Lo dichiara la Senatrice Laura Garavini, Vicepresidente commissione Esteri. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform