direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Covid, Ambasciata d’Italia in Finlandia: aggiornamento sulle disposizioni sanitarie per l’ingresso nel Paese

RETE DIPLOMATICA

HELSINKI – L’Ambasciata d’Italia a Helsinki avvisa che “il Governo finlandese ha stabilito che a partire dal 28 dicembre 2021 e almeno fino al 16 gennaio 2022, l’ingresso in Finlandia da tutti i Paesi Schengen sarà consentito unicamente previa presentazione di un tampone negativo effettuato entro 48 ore, oltre che di un certificato che attesti o la completa vaccinazione o l’avvenuta guarigione da Covid-19 entro i sei mesi precedenti l’ingresso in Finlandia. Esenzioni dal requisito aggiuntivo del tampone negativo sono previste per i minori nati nel 2006 o in anni successivi (fino al 31 dicembre 2021 l’esenzione vale anche per i minori nati nel 2005), per i cittadini finlandesi, per i cittadini stranieri residenti in Finlandia e per i viaggiatori per comprovate ed essenziali ragioni personali (da verificare preventivamente con le Autorità di frontiera). Per queste categorie di viaggiatori resteranno valide le misure attualmente vigenti.

Al contempo, “il Governo ha adottato nuove disposizioni anche in materia di condizioni di apertura dei pubblici esercizi. Tali nuove restrizioni saranno in vigore per tre settimane, a partire dal 28 dicembre 2021”. (per maggiori informazioni: https://ambhelsinki.esteri.it/ambasciata_helsinki/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/2021/12/finlandia-coronavirus-disposizioni_7.html ) (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform