direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Cooperazione tra Belgio, Spagna ed Italia: “Spanish Still Life” al Museo Bozar di Bruxelles

MOSTRE

Dal 23 febbraio al 27 maggio, quattro secoli di pittura spagnola attraverso le nature morte. Dal 22 giugno la mostra sarà a Torino, presso la Galleria Sabauda (Musei Reali)

 

 

 

 

 

BRUXELLES – Inaugurata al Museo Bozar di Bruxelles la mostra dedicata alle nature morte spagnole “Spanish Still Life”, alla presenza  del ministro degli Esteri belga Didier Reynders e del segretario di Stato per gli Affari Europei spagnolo Jorge Toledo Albinana. Ad inaugurare la mostra anche l’ambasciatrice d’Italia a Bruxelles Elena Basile, in rappresentanza del ministro Alfano, per suggellare – si sottolinea dall’Ambasciata italiana – questo eccellente esempio di cooperazione triangolare tra Belgio, Spagna ed Italia.

La mostra “Spanish Still Life” è dedicata a quattro secoli di pittura spagnola attraverso la lente dello stile del bodegòn, la natura morta. La mostra – che al Bozar potrà essere visitata dal 23 febbraio al 27 maggio – raccoglie capolavori di artisti spagnoli che hanno segnato l’evoluzione stilistica della natura morta, includendo opere di Velázquez e Goya, ma anche Picasso, Dalì e Miró. “Spanish Still Life”, come si evince dal catalogo della mostra, in cui figurano le prefazioni dei ministri degli Esteri di Belgio, Spagna ed Italia, è il risultato di un lavoro trilaterale che ha alla base l’obbiettivo di ricordare la complessità delle stratificazioni artistiche che hanno dato vita all’arte europea. L’ambasciatrice Basile, nel suo indirizzo di saluto, ha avuto la possibilità di sottolineare il contributo italiano alla realizzazione della cooperazione triangolare.

Dopo la tappa bruxellese, la mostra sarà ospitata dai Musei Reali di Torino, anche grazie al forte coinvolgimento della Banca Intesa San Paolo, andandosi ad aggiungere a capolavori fiamminghi di artisti quali Van Eyck, Rubens e Van Dyck, già presenti nella collezione dei Musei Reali . “Spanish Still Life” potrà essere visitata presso la Galleria Sabauda a partire dal 22 giugno. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform