direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Consiglio regionale FVG, missione del presidente Iacop in Argentina

FRIULI VENEZIA GIULIA

 

Tappe: Buenos Aires, Cordoba, Colonia Caroya , Santa Fe e Rosario. Incontri istituzionali, con i corregionali e con operatori economici

 

Friuli Venezia Giulia: il presidente del Consiglio regionale Franco Iacop si è recato in questi giorni in Argentina per una missione che ha visto incontri istituzionali ,con le comunità di corregionali e con operatori economici a Buenos Aires, Cordoba, Colonia Caroya ,Santa Fe e Rosario .

Nell’Ambasciata italiana nella capitale Iacop ha incontrato una delegazione di componenti dell’Assemblea legislativa della Città autonoma di Buenos Aires e alcuni operatori economici titolari di piccole e medie imprese. La missione è proseguita  a Cordoba, capoluogo dell’omonima Provincia, dove sono state prese in esame con esponenti del Governo locale gli aspetti relativi alle opportunità di collaborazioni economiche.

Un momento particolarmente significativo è stato vissuto a Colonia Caroya, cittadina 50 km a nord di Cordoba, che vanta tra la popolazione una consistente componente di origine italiana. La presenza di emigrati friulani risale al 1878, quando le prime sessanta famiglie giunsero qui dopo essere sbarcate a Buenos Aires e negli anni successivi furono raggiunte da diversi altri nuclei familiari di corregionali, fino a formare oggi il nucleo principale della città.  A Colonia Caroya il presidente Iacop è stato ospite del sindaco Gustavo Branda e nella sede del Consiglio comunale, gremito di rappresentanti della comunità friulana e delle associazioni che li rappresentano, ha ricevuto il diploma di ospite d’onore. I friulani di Colonia Caroya si sono sempre distinti in molteplici attività economiche, soprattutto nel campo dell’agricoltura, trasferendo il loro bagaglio di conoscenza nella produzione del vino e della grappa, facendo di questa attività un’eccellenza.

La missione di Iacop si è conclusa con incontri a Sante Fe e a Rosario . A Santa Fe, oltre a incontrare le massime autorità della Provincia – il governatore assieme al vicegovernatore e ai ministri economici – Iacop ha visitato il parco industriale, che impegna un migliaio di lavoratori, e il parco tecnologico, all’interno del quale operano diversi startup e incubatori di impresa. La visita ha consentito di confrontare diversi aspetti legati al sistema dei parchi tecnologici e delle zone industriali con quelli del Friuli Venezia Giulia.

A Rosario Iacop ha incontrato le autorità locali, i vertici delle Camere di commercio e numerosi operatori economici, assieme ai quali sono state valutate possibili occasioni di collaborazione. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform