direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Consiglio Europeo delle Ricerche , l’astrofisica in Usa Eleonora Troja e altri 16 ricercatori italiani fra i vincitori dei “Consolidator Grants”

RICERCATORI ITALIANI

 

Troja (Università del Maryland e Goddard Space Center della Nasa) rientrerà in Italia per realizzare il suo progetto “Bhianca” all’Istituto Nazionale di Astrofisica

 

BRUXELLES  – Ci sono 17 ricercatori italiani fra i 327  europei selezionati dal Consiglio europeo delle ricerche (Erc) per il finanziamento da 655 milioni di euro dei “Consolidator Grants”, assegnati alle ricerche di frontiera. Il finanziamento parte del programma europeo di ricerca e innovazione Horizon 2020. Tra i 17 ricercatori – che svolgeranno i loro studi in Italia in 14 istituti – c’è Eleonora Troja, attualmente ricercatrice astronoma all’Università del Maryland e al Goddard Space Center della NASA. Eleonora Troja , nata a Palermo nel 1981,  ha vinto un  finanziamento di quasi 2 milioni di euro, per il suo progetto di ricerca “Bhianca” (Black Hole Interactions And Neutron stars Collisions Across the universe). Il progetto  BHianca studierà gli incontri di buchi neri e stelle di neutroni.

La ricercatrice ha scelto di svolgere la sua attività all’Istituto Nazionale di Astrofisica, presso la sede dell’Iaps, a Roma. Il progetto dovrebbe iniziare nell’autunno 2021 e formerà un nuovo gruppo di giovani ricercatori e studenti all’Inaf Iaps di Roma, dove già è attivo un nutrito gruppo di ricercatori e tecnologi nel campo dell’astrofisica spaziale delle alte energie.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform