direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Conferenza “La primavera araba due anni dopo

APPUNTAMENTI
A Roma, il 7 marzo
La conferenza “La primavera araba due anni dopo: è ancora donna? Il punto sulla questione femminile nel Nord Africa”
Una riflessione promossa dall’Istituto dei Democratici Europei con il sostegno del Parlamento europeo

ROMA – È in programma giovedì 7 marzo alle ore 16.30 presso la Sala della Crociera a Roma (via del Collegio Romano 27) il convegno “La primavera araba due anni dopo: è ancora donna? Il punto sulla questione femminile nel Nord Africa”.

Promosso dall’Institute of European Democrats, l’iniziativa sarà introdotta dai saluti di Maria Concetta Petrollo Pagliarani, direttrice della Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte di Roma, e moderato dal giornalista Luca Attanasio.

Seguirà gli interventi di Luca Bader, amministratore delegato dell’Istituto dei Democratici Europei, e di Donatina Persichetti, presidente della Consulta delle Pari Opportunità della Regione Lazio e di “Donna & Società”, la relazione introduttiva di Silvia Costa, parlamentare Europea (Pd), intitolata “Le arabe e noi: l’Unione Europea, transizione democratica e questione femminile nei paesi del MENA (Middle East North Africa)”.

Successivamente interverranno la giornalista e storica Paola Caridi (“Le donne nel secondo risveglio arabo: rivoluzionarie, vittime, o protagoniste delle transizioni alla democrazia?”), Flavia Nardelli, parlamentare del Pd e segretario generale Istituto Luigi Sturzo (“Un futuro da costruire”),

Renata Pepicelli, ricercatrice all’Università di Bologna ed esperta di femminismo arabo (“Il femminismo nel mondo arabo: una storia lunga un secolo”).

Annunciate inoltre le testimonianze della giornalista Sarah Sirgany (CNN, Al-Akhbar English, Al-Monitor, Daily News Egypt) corrispondente dall’Egitto, della giornalista Sihem Bensedrine, attivista per i Diritti Umani in Tunisia, Sally Toma, psichiatra, esperta in riabilitazione vittime di violenza e tortura, attivista, membro della comunità Copta in Egitto.

La conferenza è realizzata con il sostegno finanziario del Parlamento europeo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform