direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Conferenza di fine anno del Presidente Toma: impegno nel presente, coraggio per il futuro

REGIONE MOLISE

CAMPOBASSO – Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, ha tenuto ieri, con modalità a distanza, la conferenza stampa di fine anno, in cui viene tracciato il bilancio delle attività poste in essere dal Governo regionale. All’incontro hanno partecipato il sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale e gli assessori dell’Esecutivo. Nel rivolgersi ai giornalisti, Toma ha ricordato il ruolo fondamentale, insostituibile, che esercita l’informazione nella nostra democrazia costituzionale. Ha ringraziato il sottosegretario e gli assessori per quanto fatto nei rispettivi ambiti di competenza e per il lavoro svolto in Giunta, dove forte è stata l’azione di confronto e condivisione, a dimostrazione di quanto sia coeso il Governo regionale. Un fatto decisamente importante, per il presidente, soprattutto in momenti particolarmente delicati come questo che stiamo vivendo, allorquando i cittadini chiedono alle istituzioni stabilità, coerenza e funzionalità nelle decisioni.

Venendo al tema dell’incontro, Toma è partito da quello che la Regione Molise ha fatto per venire incontro a quanti sono stati investiti dalla crisi indotta dalla pandemia. Ammontano, complessivamente, a 84,7 milioni di euro le risorse che la Regione Molise ha destinato ad azioni tese a contrastare l’emergenza epidemiologica e i suoi effetti negativi sul tessuto socio-economico territoriale. Le azioni hanno riguardato il sostegno a imprese, famiglie, lavoratori, inclusione sociale, sanità, informazione locale, società ed enti di promozione turistica, sportiva, culturale e religiosa.

Il governatore, inoltre, ha colto l’occasione per rivolgere gli auguri, attraverso i mezzi di informazione, al popolo molisano, affinché il nuovo anno sia vissuto all’insegna dell’impegno e del coraggio nella consapevolezza che sussistano i presupposti per una ponderata positività. A tal riguardo, ha parlato della «costruzione di un Molise che sappia leggere l’accaduto e trarne insegnamento. Dunque, impegno nel presente, progettazione coraggiosa per il futuro». (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform