direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Cina: il contributo dell’architettura italiana in un libro

URBANISTICA
Progetto dell’Ambasciata d’Italia a Pechino
Cina: il contributo dell’architettura italiana in un libro
La sede diplomatica ha chiesto ai professionisti italiani che hanno lavorato in Cina di condividere i loro lavori entro il 15 settembre, in modo da inserirli e valorizzarli nel testo
PECHINO – L’architettura italiana nella Repubblica popolare cinese in un libro. E’ un nuovo progetto della nostra Ambasciata a Pechino per far conoscere alle autorità locali e agli attori del settore il contributo degli studi italiani di architettura allo sviluppo urbanistico del paese asiatico.
A questo proposito, la sede diplomatica ha chiesto ai professionisti italiani che hanno lavorato nella Repubblica popolare di condividere i loro lavori entro il 15 settembre, in modo da inserirli e valorizzarli nel testo.
Possono inviare i loro progetti gli studi italiani registrati in Italia o in Cina che al 30 luglio 2013, che abbiano realizzato un progetto architettonico sul territorio cinese (inclusi Hong Kong a partire dal 1997 e Macao dal 1999), iniziato i lavori per un progetto, anche se non ancora terminato o vinto come primi classificati un concorso ufficiale per la realizzazione di un progetto architettonico o MasterPlan nel paese asiatico.
Tra settembre e ottobre, il materiale inviato verrà raccolto dall’Ambasciata italiana e dalla Rizzoli, casa editrice del libro, che poi si occuperà della sua realizzazione. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform