direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

CIDIM: per la Festa della Musica ,il Duo Cardaropoli Ferro in concerto all’Istituto Italiano di Cultura di Varsavia (20 giugno)

MUSICA

Dopo Marocco, Turchia e Danimarca un nuovo evento in Polonia del progetto promosso con i fondi SIAE “Per Chi Crea”

 

ROMA – Dopo Marocco, Turchia e Danimarca il duo composto da Gennaro Cardaropoli al violino e Alberto Ferro al pianoforte vola giovedì 20 giugno a Varsavia, in Polonia . Il programma del concerto che si terrà presso l’Istituto Italiano di Cultura, con inizio alle  ore 18 comprende musiche di Giuseppe Martucci, Henryk Wieniawski, Claude Debussy e Igor’ Fëdorovič Stravinskij. Il concerto – che si terrà in occasione della Festa della Musica (21 giugno) è il settimo appuntamento di un ricco calendario organizzato dal CIDIM (Comitato

Nazionale Italiano Musica), nell’ambito del progetto “Tour Internazionale Duo Cardaropoli -Ferro” promosso con il sostegno dei fondi SIAE “Per Chi Crea”. “I successi ottenuti dai giovani talenti italiani in Marocco, Turchia e Danimarca confermano prima di tutto la bravura dei due giovani musicisti italiani e anche la bontà di un’iniziativa, Gennaro Cardaropoli e Alberto Ferro sono talenti italiani che il CIDIM sostiene da tempo e che, grazie al contributo di SIAE “Per Chi Crea”, stanno realizzando un lungo giro di concerti internazionali dove propongono alcuni fra le più significative composizioni per violino e pianoforte di importanti autori italiani. Le prossime tappe sono previste sempre in Europa, con destinazione Valona in Albania, Sofia in Bulgaria, Strasburgo in Francia, Praga in Repubblica Ceca e Madrid Spagna. In tutto 12 concerti per continuare ad esportare all’estero la grande musica classica interpretata dai nostri più bravi artisti”, spiega il Presidente di AIAM (Associazione Italiana Attività Musicali) e Vicepresidente del CIDIM, Francescantonio Pollice.

“Felicemente ed eccezionalmente nella sede del nostro istituto in Polonia, accogliamo questi due giovani artisti con l’entusiasmo e la competenza che dimostrano ogni volta che calcano un palcoscenico. L’Italia e la Polonia hanno un rapporto speciale con la musica classica che grazie a questi concerti rendiamo più saldo, con la convinzione che promuovere il talento dei più giovani sia il modo migliore di lasciare in dote all’estero un piccolo pezzo del nostro Paese”, dichiara il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Varsavia, Fabio Troisi che aggiunge: “Lo spettacolo si svolge in occasione della Festa della Musica, che cade il 21 giugno, e che celebriamo quest’anno in modo speciale e con un evento speciale”.

Gennaro Cardaropoli, violinista, docente di ruolo presso il Conservatorio Giuseppe Martucci di Salerno, è considerato uno dei migliori giovani talenti italiani di oggi e nel 2022 si è aggiudicato il premio “Young artist of the year 2022” assegnato da una giuria di 17 membri provenienti da tutta Europa. Nato a Salerno nel 1997, a soli 9 anni si esibisce alla presenza di Sua Santità Papa Benedetto XVI nella sala Nervi del Vaticano in diretta Rai. Si diploma a 15 anni presso il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino con il massimo dei voti e menzione d’onore. Successivamente si perfeziona con i Maestri Vadim Brodsky, Salvatore Accardo, Boris Belkin, Zachar Bron e Shlomo Mintz. Ottiene la laurea presso il Conservatorio della Svizzera Italiana con il M° Pavel Berman e attualmente studia con il M° Silvia Marcovici.

Nato a Gela nel 1996, Alberto Ferro ha conseguito il Diploma accademico di secondo livello (2018) con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio Statale di Musica “Vincenzo Bellini” di Catania, sotto la guida del maestro Epifanio Comis. Ha inoltre frequentato numerosi corsi di perfezionamento con pianisti di fama internazionale, quali Leslie Howard, Elisso Virsaladze, Joaquín Achúcarro, Richard Goode, Boris Berezovsky, Jörg Demus e Vladimir Ashkenazy. Nel 2016 e nel 2017 ha ricevuto la Medaglia della Camera dei Deputati in occasione della Festa Europea della Musica, come riconoscimento al suo talento artistico e per i successi riportati in prestigiose competizioni pianistiche internazionali. Nel marzo del 2017 ha tenuto un recital presso la Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale nella rassegna “I Concerti del Quirinale”, in diretta su Rai Radio 3. Attualmente è docente di pianoforte presso il Conservatorio Statale di Musica “Alessandro Scarlatti” di Palermo.

Il concerto all’IIC è gratuito.  Per prenotarsi compilare modulo sul sito iicvarsavia.esteri.it (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform