direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Caso Marò, Corte suprema indiana chiude tutti i procedimenti contro i due militari italiani

RASSEGNA STAMPA

Da RaiNews, 15.6.2021

Gentiloni: un successo per la diplomazia italiana. Di Maio: si mette finalmente un punto a questa lunga vicenda

La Corte suprema indiana ha chiuso  tutti i procedimenti contro Salvatore Latorre e Massimiliano Girone, i due marò accusati di aver ucciso due pescatori al largo delle coste  del Kerala a febbraio del 2012. Lo riferiscono i media di Nuova Delhi, secondo cui già la settimana scorsa la Corte suprema aveva accettato  di chiudere tutti i procedimenti dopo il deposito del risarcimento di  100 milioni di rupie, circa 1,1 milioni di euro, destinato ai parenti  delle vittime

“Si chiude il caso con l’India. Un  successo della diplomazia italiana”. Così su twitter il commissario  europeo all’Economia ed ex premier Paolo Gentiloni ha commentato la  chiusura di tutti i procedimenti da parte della Corte suprema indiana  contro Salvatore Latorre e Massimiliano Girone nove anni dopo  l’incidente al largo delle coste del Kerala, nel quale rimasero uccisi due pescatori indiani.

“Chiusi tutti i procedimenti giudiziari in India nei confronti dei nostri due marò, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, twitta il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio -. Grazie a chi ha lavorato con costanza al caso, grazie al nostro infaticabile corpo diplomatico. Si mette definitivamente un punto a questa lunga vicenda”. (RaiNews del 15 giugno 2021)

Inform

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform