direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Casa Italia del 19 giugno: Dal turismo “leggero” in bicicletta alla scoperta delle “terre rare” fondamentali per l’economia del futuro

RAI ITALIA

 

ROMA – Dal turismo ‘leggero’ in bicicletta alla scoperta delle ‘terre rare’ fondamentali per l’economia del futuro, questi i temi principali della puntata di “Casa Italia” in onda mercoledì 19 giugno su Rai Italia, RaiPlay e Rai 2 in terza serata.

In apertura si parlerà di cicloturismo, un viaggiare inizialmente solo per pochi ma che grazie a nuove tecnologie diventa accessibile a tutti. In Italia spostarsi in bici offre una grande opportunità per ridare vita a luoghi quasi dimenticati. Tutto quello che c’è da sapere sulle piste ciclabili nazionali e regionali si trova su ‘Eurovelo’ che le ha pianificate in un’unica rete europea. È un’iniziativa curata dalla Federazione Europea dei Ciclisti, un ‘route planner’ che attualmente si destreggia in oltre 90mila km di percorsi ciclabili praticabili con la sicurezza di avere ogni tipo di assistenza e la comodità di pianificare gran parte del viaggio sul portale dedicato. Roberta Ammendola, farà il punto con Sebastiano Venneri, Responsabile turismo e innovazione territoriale Legambiente, Marina Testa, Coordinatrice FIAB, Paola Gianotti, Ultracycler e Guinness World Record per il giro del mondo, percorrendo 29.430 km in 144 giorni e Michele Davico, fondatore “La storia in bici”, associazione di itinerari in bici tra natura, storia e cultura. Spazio, poi, alle cosiddette ‘terre rare’ di cui anche il sottosuolo italiano, al ridosso di Alpi e Dolomiti è ricco e sorprendente. Risalite in superficie grazie al continuo sviluppo della tecnologia industriale e di uso quotidiano, sono identificabili in un gruppo di 17 elementi chimici della tavola periodica, risorse spesso difficili da estrarre e isolare. Metalli e terre rare, negli ultimi decenni, si sono rivelati fondamentali per la produzione di fibre ottiche, pannelli solari o schermi e display per computer e telefonia mobile, ma anche per la creazione di opere d’arte come i gioielli di Giovanni Raspini, celebre architetto e designer toscano, con la sua ultima collezione ‘Super Stone’ in cui cristalli e pietre provenienti dal mondo della mineralogia sono protagonisti assoluti. Ed è di poco tempo fa la notizia della scoperta, in Norvegia, del più grande giacimento di terre rare in Europa, ma a detenere quasi il monopolio, per estrazione e lavorazione, resta la Cina. Roberta Ammendola analizzerà il tema con Lidia Armelao, Direttore di Scienze chimiche e tecnologiche dei materiali CNR, Elza Bontempi, Docente di chimica per le tecnologie Università di Brescia e Serena Console, giornalista. E poi ancora, per la rubrica Gen Z con Chiara Caccioppoli che incontrerà Lorenz Simonetti, giovane cantante e youtuber. Lorenz parlerà di come ha iniziato la sua carriera musicale, come utilizza i social per trasformare le sue canzoni in vere e proprie hits accennando ad alcune curiosità sulla sua vita privata. Si parlerà di grande cinema, insieme al critico cinematografico Carlo Gentile, con il film ‘L’ombra del giorno’ regia di Giuseppe Piccioni, in onda questa settimana su Rai Italia.  Si darà il benvenuto, per il “Dietro le Quinte con Elisabetta”, a Sebastiano Somma. Elisabetta Ferracini intervisterà l’attore, volto amatissimo, raccontando della sua carriera dal cinema alla televisione passando dal teatro. Ma ‘che freddo fa’ in chiusura di puntata con la musica di Nada, cantautrice italiana. Con il Maestro Stefano Palatresi al pianoforte gli esordi, la carriera e la musica nazional popolare della famosa cantante.

Questa la programmazione nel mondo

NEW YORK/TORONTO 19 giugno h 16.45

LOS ANGELES 19 giugno h 13.45

BUENOS AIRES/SAN PAOLO 19 giugno h 17.45

SYDNEY 19 giugno h 17

PECHINO/PERTH 19 giugno h 15

JOHANNESBURG 19 giugno h 17.00

BERLINO 19 giugno h16.00

LISBONA 19 giugno h 15.00 (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform