direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Carnevale 2017 alla Missione Cattolica Italiana di Kempten

INTRATTENIMENTI

 

 

KEMPTEN, Baviera – Anche quest’anno, sabato 18 febbraio, un numeroso gruppo di connazionali e non, di Kempten  e dintorni, si sono ritrovati per festeggiare il carnevale. Dopo la Santa Messa alle 16.30, nella Chiesa parrocchiale di St. Anton, celebrata dal eettore della Missione, padre Bruno Zuchowski, gli intervenuti si sono recati nella sala parrocchiale, dove molti di loro hanno indossato maschere, parrucche e costumi carnevaleschi, dando sfogo alla propria fantasia: una signora girava travestita da fungo; c’erano poi principessine, fatine, streghe, cowboy…

Sono seguite alcune ore di sana allegria, allietate da un abbondante  e variegato buffet, preparato dalle signore intervenute, e  tra cui spiccavano, tra le altre leccornie, le chiacchiere venete.  L’intrattenimento musicale era gestito da un impeccabile deejay, che invitava i presenti ad allegri balli, trenini. Il tutto magistralmente diretto da uno scatenato presentatore vestito da agente federale.

Un ringraziamento particolare alla segretaria della Missione, signora Pina Baiano e famiglia, ai coniugi Trovato e a tutti i collaboratori e collaboratrici della Missione e, non da ultimo, al èadrone di casa: P. Bruno.

Anche questa Festa di Carnevale 2017 è stata, non solo un’ottima occasione di  incontro, ma anche l’affermazione dei valori della  dottrina sociale della Chiesa nella comunità cattolica italiana di Kempten e dintorni, sempre aperta a tutte le persone di buona volontà.

Tra i numerosi presenti, oltre agli intervenuti già nominati: il parroco A. Cobzaru, il sgnor A. Fisicaro, animatore della serata, il dr. F. A. Grasso, corrispondente Consolare per Kempten e dintorni,  il cav. C. Mangano e consorte, il corrispondente consolare di Memmingen e dintorni, comm. A. Tortorici e consorte,  i coniugi Di Iorio, il signor V. Mattina, le famiglie. Capuano, Martone, Neri, Currenti, Mastrostefano, Emanuele, Rosano, la signora E. Tritto e tanti, tanti altri…

Tutti gli intervenuti, al termine della serata, si sono dati appuntamento ai prossimi incontri in calendario  e alle celebrazioni eucaristiche che hanno luogo tutti i sabati nella xappella della Margaretha und Josephinen Stift di Kempten. (F. G.- Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform