direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Camera dei deputati, Fabio Porta (Pd): Il servizio civile è uno strumento di pace da rilanciare a 50 anni della sua istituzione

PARLAMENTARI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

 

ROMA – Il deputato del Pd Fabio Porta (ripartizione America Meridionale) è intervenuto nell’Aula di Montecitorio per ricordare i 50 anni della legge 772, la prima a riconoscere l’obiezione di coscienza e ad istituire il servizio civile che promuove la difesa non violenta e la solidarietà.

Il parlamentare ha rievocato le lotte non-violente di giovani obiettori di coscienza, ma anche il contributo determinante per l’affermazione del metodo della nonviolenza di personaggi come don Primo Mazzolari, Aldo Capitini, Ernesto Balduddi, Giorgio La Pira e, soprattutto, don Lorenzo Milani che fu condannato pochi giorni prima della sua prematura morte per il suo coraggioso testo “L’obbedienza non è più una virtù”.

“Il servizio civile – ha ricordato l’on. Porta – ha permesso a migliaia di giovani, tra i quali il sottoscritto, di vivere in Italia o all’estero una straordinaria esperienza di solidarietà. Oggi, invece di parlare di una anacronistica ‘mini-naja’, dovremmo rilanciare questo importante strumento di democrazia. Un segnale di pace di cui l’Italia e il mondo avrebbero bisogno più che mai”, ha rimarcato Fabio Porta a conclusione del suo intervento. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform