direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Brutium-i calabresi nel mondo”: ad Antonio Pignataro la “Medaglia d’Oro Calabria”

RICONOSCIMENTI

 

 

ROMA – “Per aver con la sua prestigiosa attività, onorato la Calabria, cui è legato da particolarissimi vincoli”.Con questa motivazione è stato conferita al questore di Macerata Antonio Pignataro la “Medaglia d’Oro Calabria”, riconoscimento che ogni anno l’associazione “Brutium-i calabresi nel mondo” assegna a personalità nate in Calabria e che si sono distinte con la loro vita e le loro opere onorando la loro terra.

Al questore Pignataro la Medaglia d’Oro Calabria è stata consegnata a Roma ,presso la Sala Protomoteca del Campidoglio, in concomitanza della Festa dei calabresi nel mondo, giunta alla 53^ edizione.

Coniata dallo scultore Alessandro Monteleone, la medaglia raffigura la tipica “pacchiana” che con la cesta in testa piena di ricordi lascia il suo paese natio ( a destra) per andare a Roma (S.Pietro a sinistra). “Monteleone in questa medaglia ha scolpito – spiega Brutium – l’eterna ferita del calabrese che ha spesso dovuto lasciare la sua casa in Calabria per bisogno e per trovare certezza di vita altrove, nel mondo e, in questo caso, a Roma”.

Antonio Pignataro ha dedicato la medaglia d’oro alle forze dell’ordine che hanno perso la vita in servizio e ha chiesto un minuto di silenzio in memoria dei caduti.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform