direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Bonino: Dall’Oglio, nessuna prova che sia stato ucciso

ITALIANI ALL’ESTERO

Bonino: Dall’Oglio, nessuna prova che sia stato ucciso.Marò , spero che il 13 novembre De Mistura in Parlamento possa dare notizie positive

 

ROMA – “E’ una situzione più difficile di quella di Quirico”, ma “non abbiamo prova che sia stato ucciso”. E’ “una prova in negativo ma da quelle parti le notizie più cattive si saprebbero”. Lo ha detto, nel corso del videoforum di Repubblica Tv, il ministro degli Esteri Emma Bonino in riferimento a padre Paolo Dall’Oglio, il gesuita italiano sequestrato in Siria il 29 luglio scorso.

“I fili – ha aggiunto il ministro Bonino – sono molto più fragili. I fili che stiamo tirando con l’intelligence si rompono più facilmente e anche le informazioni che ci arrivano spesso sono dei depistaggi e necessitano una contro-verifica molto puntuale e difficile”.

Riguardo alla vicenda di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone , i fucilieri della Marina  detenuti in India, la titolare della Farnesina non ha fornito nuovi elementi, in quanto “in questi casi è sempre meglio mantenere il più possibile prudenza e riservatezza”. “Spero solo –ha detto Emma Bonino – che mercoledì nella prossima audizione di Staffan De Mistura in Parlamento possano essere date novità positive. Io – ha concluso il ministro – preferisco la politica dei risultati a quella degli annunci e credo che la riservatezza, che non è segretezza, a volte protegge di più”.

L’inviato speciale del Governo Staffan de Mistura sarà ascoltato dalle Commissioni Esteri e Difesa del Senato la mattina di mercoledì 13 novembre. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform