direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Between Immigration and Historical Amnesia”, a Genova il terzo convegno del simposio internazionale “Diaspore Italiane – Italy in Movement”

ITALIANI ALL’ESTERO

Presso il Galata Museo del Mare  dal 27 al 29 giugno

 

Promosso  da Coasit-Comitato Assistenza Italiani di Melbourne, Calandra Italian American Institute di New York e Mu.MA- Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni di Genova. Con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

GENOVA – “Between Immigration and Historical Amnesia”. E’ il titolo del terzo convegno del simposio internazionale “Diaspore Italiane – Italy in Movement”  e si terrà a Genova , presso il Galata Museo del Mare , dal 27 al 29 giugno . Il simposio internazionale “Diaspore Italiane” è promosso da CO.AS.IT.-Comitato Assistenza Italiani ( Melbourne), John D. Calandra Italian American Institute, Queens College, CUNY (New York) Comune di Genova, Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni (Genova), con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il convegno “Between Immigration and Historical Amnesia” promuove una riflessione sul ruolo odierno della migrazione, sia nella società italiana che nelle società che ospitano comunità italiane.

Nel programma del convegno genovese sono presenti più di novanta relatori provenienti da Europa, Australia, Stati Uniti, Brasile. Studiosi, ricercatori ed esperti sono invitati ad esplorare le vicissitudini dei migranti italiani e la realtà dell’identità italiana negli spazi transculturali definiti dalla mobilità passata e presente. Apriranno i lavori gli interventi di Pierangelo Campodonico , direttore del Mu.MA; Mauro Sandrin, presidente Co.As.It; Anthony Tamburri, John D. Calandra Italian American Institute (Programma del convegno sul sito altreitalie.it).

Il primo convegno del simposio internazionale “Diaspore Italiane – Italy in Movement” si è tenuto a New York nel novembre 2018 (titolo “Transnationalism and Questions of Identity”); il secondo (titolo “Living Transcultural Spaces”) a Melbourne nell’aprile 2018. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform