direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Belgio, Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles:  “Pulcinella and the moon” di Irene Vecchia al JEM – International Puppet Festival 2024  (25 e 26 maggio)

CULTURA

 

BRUXELLES – L’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles  partecipa al JEM – International Puppet Festival 2024, festival internazionale dedicato al teatro di burattini e marionette, con “PULCINELLA and the moon” di Irene Vecchia.  Appuntamento al Théâtre Royal du Peruchet, sabato 25 (ore 16) e domenica 26 maggio (ore 15).  Irene Vecchia è stata allieva dei maestri della scuola napoletana di guarattelle, dal 2000 lavora con i burattini ed è autrice degli spettacoli che presenta in Italia e nel mondo, collaborando con Festival, Teatri e Istituti italiani di cultura all’estero. Ha lavorato in Austria, Belgio, Brasile, Canada, Ecuador, Francia, Germania, Guatemala, Libano, México, Polonia, Portugal, Regno Unito, Slovacchia, Spagna, Svezia, Ungheria. Conduce corsi e laboratori per professionisti e operatori del teatro, ragazzi e bambini, e formazione per compagnie di teatro di figure. Progetta e costruisce in legno i suoi burattini, i teatrini e le scenografie. Si è laureata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo al corso in Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli nel 2010. È autrice nel 2012, con Gyula Molnàr, di Un Caso Cromosomico, assolo per attrice di teatro d’oggetti. Ha collaborato nel 2016 con il Teatro Stabile di Napoli Mercadante nella produzione Donna Lionora trilogia da “Il Resto Di Niente” come ideatrice, realizzatrice e operatrice di ombre. Nel 2019, è autrice, produce e dirige “La luna e Pulcinella” spettacolo di burattini con Pulcinella che tratta del tema della violenza sulle donne. Nel 2021/22 lavora per Teatri Associati di Napoli all’ideazione e messa in scena di “Natale in casa Cupiello” di E. De Filippo, per la regia di Lello Serao, e di Luca Saccoia, alla formazione e coordinamento dei giovani manovratori della compagnia per la parte figurativa con i pupazzi di Tiziano Fario. Dall’aprile 2019 gestisce e organizza con Bruno Leone le attività de Casa Guarattelle, spazio stabile nel centro di Napoli, dedicato alle Guarattelle e le sue evoluzioni nel teatro di burattini contemporaneo.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform