direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Barack e Michelle Obama hanno accettato la presidenza onoraria dei Giochi Mondiali Estivi Special Olympics

SPECIAL OLIMPICS
Barack e Michelle Obama hanno accettato la presidenza onoraria dei Giochi Mondiali Estivi Special Olympics
Si terranno a Los Angeles dal 25 luglio al 6 agosto 2015. Anche l’Italia parteciperà con una delegazione di 200 persone tra atleti e tecnici
ROMA – Il sindaco di Los Angeles, Eric Garcetti, ha annunciato ieri che il presidente Barack Obama e la First Lady, Michelle, saranno presidenti onorari dei prossimi Giochi Mondiali Estivi di Special Olympics, che si terranno a Los Angeles dal 25 luglio al 6 agosto 2015.
Il presidente Obama dichiara: “Michelle ed io siamo onorati di essere nominati co-Presidenti di questo evento così stimolante. Special Olympics ha una tradizione iniziata più di 50 anni fa, a casa di Eunice Kennedy Shriver. Oggi quella semplice iniziativa durata solo un giorno è diventata una delle più grandi e diffuse competizioni sportive in tutto il mondo dedicata a persone con disabilità intellettiva. Gli atleti che parteciperanno ai Giochi Mondiali Estivi Special Olympics ben rappresentano il coraggio e la determinazione che è alla base dello spirito americano”.
Un grande riconoscimento per il Movimento Special Olympics, a livello globale, e per tutti quelli che quotidianamente s’impegnano per la costruzione di un mondo migliore senza pregiudizi e dove le differenze vengono considerate risorsa per la società.
I Giochi Mondiali Estivi saranno un evento speciale i cui protagonisti assoluti saranno 7000 atleti con e senza disabilità intellettiva, provenienti da 170 paesi del mondo, insieme a 3000 coach, accompagnati dai 30000 volontari che lavoreranno alla migliore riuscita dell’evento. La più grande manifestazione del 2015 dedicata alle persone con disabilità intellettiva e la più grande ospitata a Los Angeles dai Giochi Olimpici del 1984.
Anche l’Italia parteciperà con una Delegazione di 200 persone tra atleti e tecnici, Special Olympics Italia sta lanciando la campagna di raccolta fondi “Adotta un Campione” per coprire i costi della trasferta della Squadra Azzurra, maggiori info a questo link: http://www.specialolympics.it/index.php?m=articolo&modop=dtl&idarticolo=1997&t=La%20Campagna%20Adotta%20un%20Campione#.UfosNtJFD7a. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform