direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Associazione Bellunesi nel Mondo: a Santo Stefano di Cadore VIII incontro della community di Bellunoradici.net e convegno “Un mondo di ingegneri informatici. Professionisti bellunesi a confronto in un’era digitale”

ITALIANI ALL’ESTERO

Il 28 dicembre

BELLUNO – Santo Stefano di Cadore è pronto a ospitare l’ottavo incontro della community di Bellunoradici.net e il convegno “Un mondo di ingegneri informatici. Professionisti bellunesi a confronto in un’era digitale”. L’evento internazionale si svolgerà sabato 28 dicembre, con inizio alle ore 10.00, nella Sala delle Regole di Santo Stefano di Cadore, in via Udine 60. Un appuntamento mondiale perché vi sarà la partecipazione dei membri di Bellunoradici.net, il socialnetwork dell’Associazione Bellunesi nel Mondo che ha raggiunto i 1077 bellunesi residenti in ben sessantotto Paesi, sottolinea la stessa Abm. La figura professionale di questa edizione sarà l’ingegnere informatico. A tal proposito – annuncia l’Associazione- è stata coinvolta la Dba Group, azienda bellunese indipendente specializzata nell’erogazione di servizi di Architettura, Ingegneria, Project Management e soluzioni Ict a supporto della gestione del ciclo di vita di opere e infrastrutture a rete.

“Ringrazio – dice il presidente Abm Oscar De Bona –  i fratelli De Bettin, titolari della Dba Group, per avere sostenuto questo convegno, che abbiamo deciso di realizzare proprio nella loro terra natia, il Comelico”. Questi i relatori e le tematiche che si susseguiranno: Francesco De Bettin “Dba Group – tra passato e futuro in un’era digitale”; dalla Svizzera Paolo Sebben, “Ecosistema nelle Dolomiti”; dal Regno Unito Silvia Del Din, “Medicina e digitale. Un connubio vincente”; dal Canada Francesco Iorio, “Intelligenza artificiale: la nuova corsa all’oro”; da Bruxelles Milena Piasente, “Applicazioni digitali  nella fiscalità”. Temi di estrema attualità portati da bellunesi residenti all’estero, che – rimarca l’Abm – hanno a cuore il futuro stesso della provincia di Belluno. Al termine del convegno ci saranno altri interventi da parte di altri membri della community di Bellunoradici.net. L’evento è a ingresso libero. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform