direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Appuntamenti online dell’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles:  “O dolce padre che è quel ch’i’ odo”. Dialogare di cultura con il direttore Paolo Sabbatini. Giornata del contemporaneo: video-tour della collezione privata dell’IIC

CULTURA

 

BRUXELLES (Belgio) – Appuntamenti online dell’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles. 3 dicembre: secondo video ,sul canale Youtube dell’IIC, della serie “O dolce padre che è quel ch’i’ odo”. Dialogare di cultura col direttore Paolo Sabbatini. La nuova serie di interviste online dell’IIC Bruxelles, condotte dal Direttore Paolo Sabbatini dal palcoscenico del teatro dell’Istituto, permetterà di scoprire persone e personalità del mondo della cultura a cavallo tra l’Italia e il Belgio. In questa puntata l’IIC propone il colloquio con Daniel De La Rosa, giovane italiano di origini cubane, emigrato in Italia da bambino  e ora residente in Belgio.

5 dicembre: Giornata del contemporaneo. Video-tour della collezione privata dell’IIC Bruxelles con il Direttore Paolo Sabbatini.In occasione della XVI edizione della Giornata del contemporaneo manifestazione promossa da AMACI (Associazione Musei d’Arte Contemporanea

Italiani) per raccontare la vitalità dell’arte contemporanea nel nostro Paese, l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles pubblicherà, sul proprio canale YouTube, un video che illustrerà alcune delle principali opere della collezione d’arte presso l’IIC.

Nel corso della giornata, si susseguiranno iniziative a cura dei musei AMACI, in forma prevalentemente digitale. Nello specifico, verranno presentate le opere di diciannove artisti, selezionati da altrettanti musei.

La partecipazione del MAECI si realizzerà su due piani. In primo luogo, dal 5 all’11 dicembre, la rete estera del MAECI aderirà per il terzo anno all’iniziativa Giornata del Contemporaneo – Italian Contemporary Art presentando un ricco palinsesto di attività, prevalentemente digitali, sull’arte contemporanea italiana. In secondo luogo, il MAECI parteciperà alla Giornata del Contemporaneo attraverso alcune iniziative relative alla Collezione Farnesina, la collezione di arte contemporanea ospitata nelle sale del Ministero. In particolare, invece dell’apertura straordinaria al pubblico, promossa negli anni passati, quest’anno, si offrirà la possibilità di visitare virtualmente la Collezione attraverso dieci video-pillole sottotitolate in inglese su altrettanti ambienti del Palazzo e con approfondimenti su alcune opere della Collezione, realizzate in collaborazione con il Touring Club Italiano. Le video-pillole saranno disponibili sui siti e sui canali YouTube del MAECI e del TCI.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform