direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ambasciata d’Italia ad Abu Dhabi: evento “Sport e Made in Italy: tecnologia, benessere, eccellenza” per la prima Giornata Nazionale del Made in Italy negli Emirati Arabi Uniti

RETE DIPLOMATICA

 

ABU DHABI – L’Ambasciata d’Italia ad Abu Dhabi ha celebrato la prima Giornata Nazionale del Made in Italy negli Emirati Arabi Uniti con un evento dedicato a “Sport e Made in Italy: tecnologia, benessere, eccellenza”. All’evento sono intervenuti oltre 100 ospiti tra atleti, rappresentanti del mondo imprenditoriale e delle istituzioni e appassionati di sport italiani ed emiratini. Tra il pubblico, anche i campioni del calcio italiano Edgar Davids e Luca Antonini e dirigenti delle istituzioni emiratine, tra cui il fondo sovrano Mubadala, l’Abu Dhabi Sports Council e le polizie di Abu Dhabi e Dubai. L’evento è stato aperto dall’Ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti, Lorenzo Fanara, ed è proseguito con un talk moderato dalla giornalista televisiva Chiara Giuffrida con il prodigio del motorsport emiratino Rashid Al Dhaeri, che corre in Italia per la Scuderia Prema, e con la leggenda della Serie A Nicola Ventola. L’evento è proseguito con una tavola rotonda con i rappresentanti di realtà italiane nel settore dello sport attive negli EAU: Serie A, Technogym, RCS Sport, Colnago, Vivaticket, Deloitte Italia. Per l’occasione la Residenza italiana ha ospitato anche i trofei del Giro d’Italia e della Serie A, le bici da corsa high-tech di Colnago, i macchinari per il wellness di Technogym e le maglie sportive di Errea. “Abbiamo voluto dedicare la prima Giornata Nazionale del Made in Italy a quelle eccellenze italiane del mondo dello sport, che promuovono la migliore immagine e i piu’ alti valori del nostro Paese” ha dichiarato l’Ambasciatore Fanara. “Italiani ed emiratini condividono una forte passione per lo sport e per i suoi valori di sana competizione, determinazione e spinta a eccellere. Questi sono anche i fattori alla base del successo del Made in Italy nel mondo. La comune passione per lo sport è quindi un collante che rafforza l’amicizia tra Italia e Emirati e favorisce la conoscenza e l’export dei prodotti italiani di qualità nel mercato emiratino”.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform