direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ambasciata d’Italia a Tokyo: sostegno finanziario per visite brevi di scienziati italiani in Giappone

RICERCATORI

TOKYO – Con lo scopo di promuovere la collaborazione scientifica e tecnologica tra Italia e Giappone, l’Ambasciata d’Italia a Tokyo offre  sostegno finanziario fino ad un massimo di 10.000 euro per visite brevi di scienziati italiani in Giappone. Saranno supportate – spiega l’Ambasciata – almeno tre visite brevi, per un finanziamento individuale massimo di 3.400 euro. Il finanziamento sarà un rimborso delle spese di viaggio e soggiorno. Le visite dovranno garantire un soggiorno minimo in Giappone di una settimana, con lo scopo di iniziare nuove collaborazioni a lungo termine. Sarà data priorità ai progetti tra gruppi che non hanno avuto precedenti collaborazioni bilaterali e a progetti che dimostreranno l’esistenza di un cofinanziamento, sia italiano che preferibilmente giapponese.

L’invito dell’Ambasciata a Tokyo è  aperto a ricercatori che ricoprono una posizione permanente in enti di ricerca pubblici o privati italiani. I candidati devono avere residenza legale in Italia. Le visite possono essere effettuate a ricercatori che ricoprono una posizione permanente in organizzazioni di ricerca pubbliche o private giapponesi. Candidature entro  il 20 settembre 2019 .(Bando sul sito dell’Ambasciata: tokyo.esteri.it ) (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform