direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ambasciata d’Italia a Madrid, il 23 maggio la “Giornata del ricercatore italiano in Spagna”

RETE DIPLOMATICA

 

MADRID – La Spagna costituisce ormai da anni una meta ambita da molti brillanti ricercatori italiani, che trovano un ambiente scientifico dinamico, favorevole allo sviluppo delle loro idee. Informa la nota dell’Ambasciata d’Italia in Spagna.  La comunità dei connazionali in Spagna presenta dunque un’elevata densità di ricercatori, alcuni dei quali hanno raggiunto posizioni di assoluto prestigio nelle Università e in centri di ricerca spagnoli, pubblici e privati. Nel quadro delle iniziative per la “Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo (GRIM)”, l’Ambasciata d’Italia a Madrid organizza pertanto la “Giornata del Ricercatore Italiano in Spagna”, a partire dalle ore 18 del 23 maggio (conferenza ad inviti). L’evento sarà occasione di incontro con alcuni di loro, riconosciuti eccellenti dallo European Research Council: S. Affò, E. Aurino, M. Baroni, S. Biagetti, S. Discetti, D. Fiore, L. Fornaro, U. Lombardo, M. Pansera, L. Pascali, M. Prato, M. Toffolo. Oltre a celebrare il successo dei nostri connazionali, si rifletterà sullo stato degli scambi scientifici tra Spagna e Italia e su come intervenire per migliorarli, con iniziative bilaterali o in un quadro multilaterale, con il coinvolgimento di attori istituzionali di rilievo dei due Paesi. Nella tavola rotonda finale parteciperanno la Presidente del Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC), Eloísa Del Pino, e la Presidente del CNR, Maria Chiara Carrozza. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform