direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

All’Istituto Italiano di Cultura di Haifa la conferenza di Ada V. Segre “Giardino di Villa Buonaccorsi a Potenza Picena”

INCONTRI

Per la serie “All’ombra dei giardini, in Italia e all’estero”

 

HAIFA – Per la serie “All’ombra dei giardini, in Italia e all’estero”, oggi , presso l’Istituto Italiano di Cultura di Haifa, ha luogo la conferenza sul tema “Giardino di Villa Buonaccorsi a Potenza Picena”della dott.ssa Ada V. Segre, Technion di Haifa. Lontana dai grandi centri e dalle strade battute, la dimora nobiliare (XVII°-XVIII° secolo) e soprattutto il suo giardino hanno conservato nel tempo le caratteristiche originarie dei giardini tardo rinascimentali. Costruita tra fine ‘600 e inizio del ‘700, la villa Buonaccorsi riprende canoni architettonici secenteschi sia nell’edificio sia nel giardino. Quest’ultimo è uno dei rari esempi in cui il disegno dei compartimenti del giardino dei fiori è rimasto quasi intatto. Inoltre sopravvivono collezioni di agrumi, un fitto bosco con statue e una grotta in cui si trovavano degli automi che si muovevano e suonavano azionati dall’acqua con giochi d’acqua. La conferenza si tiene in ebraico, accompagnata da proiezione di diapositive con didascalie in italiano.

Ada V. Segre, storica e restauratrice di giardini, ha studiato presso l’Università Ebraica di Gerusalemme, le Università di Bologna e di York (UK). Ha restaurato i Giardini Segreti di Villa Borghese a Roma, il Giardino meridionale di Palazzo Doria Pamphilj a Genova, la Delizia estense del Verginese vicino a Ferrara, il Giardino di Poggio Torselli a S. Casciano vicino a Firenze, ed è stata consulente per il recupero della vegetazione storica del Giardino di Villa Garzoni a Collodi, vicino a Pistoia. Ha pubblicato numerosi articoli e due libri sulla storia dell’architettura del paesaggio. Attualmente insegna presso il Technion e il Wizo College a Haifa ed è consulente del Weizmann Institute e il Comune di Tel Aviv per la conservazione dei giardini storici.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform