direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

All’IIC di Berlino il 10 gennaio la conferenza di Letizia Lala su “L’evoluzione della punteggiatura: la sua storia, gli impieghi nell’italiano di oggi”

APPUNTAMENTI

 

BERLINO – L’Istituto Italiano di Cultura di Berlino ospiterà il 10 gennaio alle ore 19 la conferenza di Letizia Lala su “L’evoluzione della punteggiatura: la sua storia, gli impieghi nell’italiano di oggi”, sesto incontro nell’ambito del ciclo “Il giovine italiano”. Introducono Maria Carolina Foi e Lorenzo Filipponio.

A lungo la punteggiatura non ha attirato l’interesse degli studiosi, relegata alla sezione ortografica delle grammatiche e considerata una dimensione linguistica secondaria. Da qualche tempo, invece, ha cominciato a godere di grande popolarità: gli interventi sul tema ― saggi, manuali, articoli, guide d’uso – si sono moltiplicati. Si tratta allora di un tema secondario, esauribile con qualche regola da apprendere meccanicamente, oppure di un sistema sofisticato, che impatta sullo stile di un autore? E qual è la sua storia, come si è modificato?

Letizia Lala insegna linguistica italiana all’Università di Losanna. Le sue ricerche si concentrano nell’ambito della linguistica del testo e in particolare sulla scrittura italiana contemporanea, in una prospettiva teorica e didattica. Ha partecipato a progetti di ricerca nazionali e internazionali, organizzato diversi convegni e ha al suo attivo numerose pubblicazioni.

È richiesta l’iscrizione via Eventbrite.

La conferenza, in lingua italiana con traduzione simultanea, si svolge in collaborazione con l’Istituto di Romanistica dell’Università Humboldt di Berlino e l’Italienzentrum della Università Freien di Berlino. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform