direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

All’Ambasciata bilaterale a Bruxelles l’inaugurazione di una stazione di ricarica per i veicoli elettrici di Enel X

RETE DIPLOMATICO-CONSOLARE

 

BRUXELLES – L’Ambasciata bilaterale a Bruxelles ha ospitato lo scorso 26 gennaio un’iniziativa di diplomazia economica in collaborazione con Enel. In particolare, in linea con gli obiettivi “green” italiani, è stata inaugurata presso la Residenza dell’Ambasciatore una “JuiceBox”, la stazione di ricarica per veicoli elettrici di Enel X, società del Gruppo Enel leader nel settore delle soluzioni energetiche avanzate.

La cerimonia si è svolta alla presenza del presidente di Enel, Michele Crisostomo, dell’ambasciatore d’Italia a Bruxelles, Francesco Genuardi, del direttore Europa di Enel Simone Mori e del rappresentante permanente d’Italia presso la UE Pietro Benassi, a sottolineare come l’iniziativa si inserisca nel più ampio percorso italiano di adesione ai principi della sostenibilità ambientale promossi dall’Italia anche nel quadro del PNRR.

La “JuiceBox” di Enel X è una soluzione di ricarica tecnologicamente all’avanguardia, dotata di connettività per la gestione da remoto tramite app e dal design compatto ed elegante che le è valso, nel 2020, il prestigioso “Compasso d’Oro” ADI (Associazione per il Disegno Industriale), il più antico e autorevole premio di design del mondo. Realizzata in plastica riciclata, la JuiceBox di Enel X è in grado di ricaricare un’auto elettrica con batteria da 40 kWh in circa 2 ore.

Si tratta della prima infrastruttura di ricarica ad uso privato installata da Enel X in Belgio, che si aggiunge alle oltre 315 mila infrastrutture pubbliche e private rese disponibili da Enel X in tutto il mondo. L’obiettivo al 2023 è di raggiungere oltre 760 mila punti di ricarica.

“Per il Gruppo Enel è un onore – ha dichiarato il presidente di Enel Crisostomo – essere presente anche in Belgio con questa prima infrastruttura di ricarica presso l’Ambasciata d’Italia a Bruxelles. Come leader globali dell’energia rinnovabile e dell’elettrificazione, lavoriamo fianco a fianco delle rappresentanze diplomatiche italiane all’estero per diffondere in tutto il mondo la consapevolezza della transizione energetica e dei molteplici benefici dell’elettrificazione. Sono particolarmente felice di poter inaugurare, oggi, una stazione di ricarica che testimonia l’eccellenza tecnologica italiana nel settore della mobilità elettrica”.

“L’inaugurazione di oggi è importante perché la presenza della JuiceBox di Enel X in Ambasciata consentirà di presentare l’Italia quali eccellenza all’avanguardia anche nel settore della transizione energetica e della mobilità sostenibile – ha dichiarato l’ambasciatore Genuardi – in linea con la priorità attribuita a questo settori dai piani nazionali di resilienza e rilancio sia italiano che belga”.

L’iniziativa costituirà inoltre una vetrina per il Gruppo Enel con riferimento alle opportunità che potrebbero aprirsi per la compagnia anche in Belgio, il cui PNRR, al pari di quello italiano, è fortemente incentrato nella transizione energetica verde e nella mobilità sostenibile. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform