direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Al museo Ashmolean di Oxford l’esposizione “Raphael: The Drawings” dedicata ai disegni di Raffaello

MOSTRE

 

All’anteprima della mostra ha partecipato l’ambasciatore d’Italia a Londra Pasquale Terracciano

 

LONDRA – Ha avuto luogo ad Oxford, alla presenza dell’ambasciatore d’Italia a Londra Pasquale Terracciano, l’anteprima della mostra “Raphael: The Drawings”, una importante esposizione di 120 disegni del maestro urbinate. L’Ashmolean Museum di Oxford, già forte della più grande collezione di disegni rafaelliti al mondo, ospiterà per tutta l’estate anche i prestiti provenienti da alcuni grandi musei, quali il Louvre, l’Albertina di Vienna e la Galleria degli Uffizi di Firenze, che ha generosamente concesso una parte dei disegni esposti ad Oxford. Due disegni particolarmente rari in mostra sono testa di una musa e teste, opera venduta all’asta per una cifra record di 32 milioni di euro nel 2009 e mani di due apostoli, considerato il disegno più apprezzato mai realizzato dal maestro.

Raffaello Sanzio, morto a soli 37 anni, riconosciuto in tutto il mondo quale uno dei più importanti maestri del Rinascimento ed uno dei pittori più influenti della storia dell’arte occidentale, ha lasciato un’importante eredità artistica che ha influenzato gli stili di pittori ed architetti in tutta Europa nei secoli a venire. La mostra, che ha ricevuto critiche molto positive da parte della stampa britannica, si concentra sulla straordinaria creatività di Raffaello come disegnatore ed evidenzia come l’esplorazione e la sperimentazione abbiano plasmato il suo rinomato lavoro artistico. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform