direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Al Coasit di Melbourne la presentazione delle raccolte di poesie “L’Emigrante” e “Semplicità” di Mariano Coreno

APPUNTAMENTI

Il 23 marzo un incontro con l’autore promosso in collaborazione con la locale Società Dante Alighieri

MELBOURNE – Verranno presentate al Coasit di Melbourne (189-199 Faraday Street, Carlton) il 23 marzo alle ore 18.30 le raccolte di poesie “L’Emigrante” e “Semplicità” di Mariano Coreno. All’iniziativa, organizzata in collaborazione con la locale Società Dante Alighieri, parteciperà l’autore. Previsti anche gli interventi di Mary Marcuccio della Dante e Benedetta Ferrara del Globo Italian Newspaper, con letture a cura di Lisa Barbarossa e Rosaria Mazzarotta.

Nella prefazione di “L’emigrante” curata da Aldo Cervo si legge che: “Mariano Coreno rivela un animo schietto, custode di passioni e sentimenti non contaminati da complicanze freudiane, volti in una forma poetica che ne è fedelissima rappresentazione. Migrato dalla natia Ciociaria in terra d’Australia, ha accumulato, tra rientri e ripartenze, negli anni un immenso patrimonio di conoscenze, di memorie e di mai sopiti affetti. Così la trasparenza dell’emigrante, del suo mondo interiore, trova riscontro in una struttura linguistica lontana da ricercatezze lessicali, da improbabili soluzioni simboliste spesso oggi esibite, dietro le quali non altro si cela se non una penosa latitanza del pensiero e tanta insipidità emotiva. La poesia di Mariano Coreno pure si apre a problematiche sociali…”

Mariano Coreno è nato a Coreno Ausonio e vive in Australia. Collabora a diversi giornali e riviste, in Italia e in Australia. Ha pubblicato le seguenti raccolte di poesie: Stelle passanti (Caramanica, 2001), Sotto le stelle australiane (L’Autore Libri, Firenze, 2010),  L’ombra delle rose (Medea, 2014), Un albero per ombrello (Ed. Eva, 2014, 20152), Canto la vita mia (Ed. Eva, 2017), La notte nuda (Ed. Eva, 2018). I suoi versi sono stati inclusi in prestigiose antologie tra le quali: See What I Say (Oxford University Press, 1975), Poesia australiana moderna (Mito, Società, Individuo), a cura di Bernard Hickey (Ed. Accademia, 1977), Compagni di viaggio. Antologia di poeti italiani d’Australia, a cura di Piero Genovesi (CIS Publishers, 1991), Il carrubo e l’oceano (Caramanica, 2002), Gli scrittori italiani e l’emigrazione (Ghenomena Edizioni, 2008). Nel 2013, con la sua poesia “Settembre”, ha vinto il premio speciale “La più bella lirica dall’estero” al Premio Artistico Letterario di poesia e narrativa “Nicola Mirto” (Alcamo, Trapani). Di Mariano Coreno sta per uscire per la Volturnia Edizioni di Isernia una nuova raccolta di poesie dal titolo Una donna una rosa, con prefazione del poeta-scritore Giuseppe Napolitano e con note della poetessa Ida Di Ianni. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform