direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ad Haifa la seconda parte del documentario di Carlo Lizzani “Neorealismo 1943-54”

APPUNTAMENTI

Questa sera all’IIC, per la serie “Riscopriamo il Cinema Neorealista”

 

HAIFA – Sarà presentato questa sera alle ore 19 presso l’Istituto Italiano di Cultura di Haifa (rehov Meir Rutberg 12) la seconda parte del documentario curato da Carlo Lizzani “Neorealismo 1943-54”, incentrato in particolare sugli anni 1946-48.

Il film, che viene proposto nell’ambito della serie “Riscopriamo il Cinema Neorealista”, verrà presentato in lingua italiana e sottotitolato in inglese, a ingressi libero.

Il documentario, suddiviso in 3 parti, è curato da Lizzani per la regia di Pietro Tartagni ed è prodotto dall’Istituto Luce. Racconta dieci anni di Neorealismo, cominciati con il film “Ossessione” di Luchino Visconti (1943), e vissuti in prima persona dal regista romano di “Achtung! Banditi”! (1951), Carlo Lizzani, ultimo regista di quel periodo, scomparso il 5 ottobre 2013 a 91 anni. Il documentario spiega le origini di questa corrente artistica ma soprattutto la nuova visione del mondo attraverso la macchina da presa, che ridisegna anche il rapporto tra l’opera stessa e chi la guarda. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform