direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Toronto alcuni eventi dedicati al movimento radicale italiano

APPUNTAMENTI

Nell’ambito della Giornata del Design italiano nel mondo

Domani la proiezione di “Super Design: Italian Radical Design 1965-1975” seguita dall’approfondimento a cura di Franco Raggi e dall’inaugurazione di una mostra il 1° marzo all’IIC

 

TORONTO – L’Istituto Italiano di Cultura di Toronto promuove alcuni eventi per celebrare la Giornata del Design italiano nel mondo.

In particolare, è prevista domani, mercoledì 28 febbraio, alle ore 18 presso il Design Exchange di Toronto ( 234 Bay St.) la proiezione in prima visione di “Super Design: Italian Radical Design 1965-1975”, un film di Maria Cristina Didero e Francesca Molteni, diretto da Francesca Molteni e prodotto da R&Company. L’evento sarà introdotto da Maria Cristina Didero, design curator, e Evan Snyderman della Gallery R&Company, NYC, nell’ambito di una serie di incontri che celebrano il movimento radicale italiano.

“Super Design” è un film che ripercorre le esperienze di 19 protagonisti del movimento radicale italiano. Attraverso le loro parole e racconti, Didero e Molteni ripercorrono la storia e l’eredità del movimento, portandoci indietro a quel tempo in cui tutto sembrava possibile. La metà degli anni Sessanta ha rappresentato un periodo rivoluzionario, in cui il bisogno di cambiamento si è diffuso ovunque nel mondo occidentale e ha pervaso tutti gli aspetti della vita. Alcune immagini di archivio storico riproducono l’atmosfera di quel tempo, un periodo di “agitazione positiva” anche da un punto di vista artistico. Nel corso della serata, Franco Raggi, assieme a Francesca Molteni, proporrà una riflessione sull’influenza che l’approccio radical ha esercitato sull’evoluzione successiva del design italiano, concentrandosi soprattutto sul design degli anni Settanta e Ottanta.

Sull’argomento verrà inoltre inaugurata all’IIC di Toronto giovedì 1° marzo “Super Design”, un’esibizione sull’Architettura Radicale italiana presentata da R&Company e curata da Maria Cristina Didero. La mostra è stata realizzata nell’arco di oltre un decennio ed è il risultato di accurate ed estese ricerche, appassionate collezioni e interviste con i protagonisti del movimento. Include pezzi iconici come Pratone di Ceretti-Derossi-Rosso, Fiore Artificiale di Gino Marotta e Capitello di Studio65, ma anche rari poster e disegni originali e fotografie di interni di discoteche, case private e ristoranti disegnati dai Radicali negli anni Sessanta e Settanta. Sarà aperta al pubblico sino al 2 maggio. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform