direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A San Gallo e Coira il convegno “Anche io parlo italiano!”

 LINGUA E CULTURA ITALIANA

L’iniziativa, ideata dal Consolato generale d’Italia a Zurigo e promossa in collaborazione con il Comites, la Società Dante Alighieri e il Centro socio-culturale italiano San Gallo, si svolgerà il 23 e 24 marzo

 

ZURIGO – Si svolgerà il 23 e 24 marzo a San Gallo e Coira il convegno di promozione della lingua italiana intitolato “Anche io parlo italiano!”, ideato dal Consolato generale d’Italia a Zurigo e promosso in collaborazione con, tra gli altri, il Comites, la Società Dante Alighieri e il Centro socio-culturale italiano San Gallo.

L’iniziativa, che ha come sottotitolo “Il ‘di più’ dell’italiano: una sfida alle lingue maggioritarie”, propone una riflessione su cosa rappresenti l’italiano oggi nell’ambito dello studio, della cultura, del lavoro, della famiglia nella Svizzera sud-orientale, sul suo futuro e sui possibili cambiamenti a partire da un’analisi dello status quo. Sono invitati a partecipare addetti ai lavori, gruppi di interesse e cittadini.

L’apertura dei lavori è prevista all’Università di San Gallo il 23 marzo alle ore 18.30 con il saluto introduttivo di Federico Luisetti, professore di cultura e società italiana all’Università di San Gallo. Nel corso della serata anche la presentazione del Totem della lingua e di materiali estratti dagli archivi della Radiotelevisione Svizzera.

Il 24 marzo presso la Sala del Gran Consiglio di Coira è prevista, alle 10, l’apertura del convegno con Ilario Bondolfi, gran consigliere e presidente della Deputazione italofona Grigioni e gli interventi di Martin Jäger, consigliere di Stato Grigioni e Marco Del Panta, ambasciatore d’Italia a Berna.

Seguirà una tavola rotonda con Vincenzo Todisco, scrittore grigionese di origini italiane e docente all’Alta Scuola Pedagogica di Coira; Andrea Fazioli, scrittore svizzero di lingua italiana e giornalista della Rsi; Yari Bernasconi, autore di poesia e critico letterario; Claudio Mesoniat, giornalista radiotelevisivo, già direttore del Giornale del Popolo. Modera Eleonora Rothenberger, docente di Didattica dell’italiano all’Alta Scuola Pedagogica del Turgovia e presidente della Società Dante Alighieri a San Gallo.

Nel pomeriggio, alle 14.15, Federico Luisetti e Federico Godenzi, docente di italiano e presidente della Pro Grigioni Coira, introdurranno il workshop intitolato “Status quo e l’italiano in Svizzera nel 2028”, in cui verranno affrontati i seguenti temi: “Anche io parlo italiano” nelle scuole d’infanzia e primarie; “Anche io parlo italiano” nella scuola media, superiore e professionale; nei corsi per adulti e nelle università popolari; nelle Alte Scuole Pedagogiche, Università e Ricerca; nell’industria, nel lavoro e nella famiglia.

Le conclusioni, previste alle ore 17, sono affidate a al console generale a Zurigo Giulio Alaimo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform