direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Praga il concerto di Danilo Rea e Ramin Bahrami

APPUNTAMENTI

Iniziativa organizzata dall’IIC di Praga in collaborazione con l’IIC di Varsavia nell’ambito del progetto “Suoni italiani”

PRAGA – L’Istituto Italiano di Cultura di Praga segnala il successo dell’esibizione del duo composto da Danilo Rea e dal pianista iraniano Ramin Bahrami, che venerdì 28 ottobre ha ricevuto lunghi applausi al concerto tenutosi nella sala concerti della HAMU, la Facoltà di musica e danza dell’Accademia delle Arti dello spettacolo, nella piazza di Mala Strana.

Il concerto, intitolato “Bach is in the air”, ha proposto una rivisitazione in chiave classica-jazz della musica di Johann Sebastian Bach. In un dialogo tra due pianoforti in cui la musica classica si è sposata con l’improvvisazione del jazz, il duo ha “dissacrato” dal Barocco la musica di Bach, “riconsacrandola” alla contemporaneità, nella sua grandezza senza tempo e fuori dalle mode.

Danilo Rea è un’autorità indiscussa nel mondo del pianismo jazz italiano. Si è affermato a livello internazionale suonando con alcuni tra i più grandi solisti statunitensi, da Chet Baker a Lee Konitz. Musicista versatile e dalla solida formazione classica, non ha disdegnato incursioni nel mondo della canzone d’autore, collaborando con artisti come Mina, Pino Daniele, Claudio Baglioni e Gino Paoli.

Il pianista iraniano Ramin Bahrami è invece considerato uno dei migliori interpreti di Bach, di cui ha inciso oltre venti dischi e a cui ha dedicato anche un libro: “Come Bach mi ha salvato la vita”.

Il concerto è stato organizzato dall’IIC di Praga, in collaborazione con l’IIC di Varsavia e con l’agenzia New Age Productions, nell’ambito del progetto “Suoni italiani” e del piano di promozione integrata promosso dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale “Vivere all’Italiana”.  Ha patrocinato l’esibizione l’Ambasciata d’Italia a Praga. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform