direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A New York due mostre dedicate all’arte di Lucio Fontana

ARTE

Gli allestimenti, al MET Breuer e all’IIC, segnalati dell’Ambasciata d’Italia a Washington

 

NEW YORK – Lo scorso 23 gennaio è stata inaugurata al MET di New York la mostra Lucio Fontana “On the Threshold”, prima retrospettiva negli Stati Uniti sull’artista veneziano in oltre 40 anni. La collezione è esposta al MET Breuer, sede del MET dedicata all’arte moderna, e ripercorre i tratti più caratteristici dell’armonia, dell’eleganza e dell’estetica avveniristica dell’artista.

“Le idee sperimentali di Fontana hanno ancora oggi una forte eco sull’arte contemporanea. Fontana ha sfidato l’ordinario e dedicato la sua carriera all’esplorazione del concetto di spazio e i suoi sforzi artistici alla ricerca dell’innovazione – ha detto l’ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti Armando Varricchio. “Innovazione e creatività, tratti distintivi della produzione artistica di Fontana, sono anche al centro delle relazioni tra Italia e Stati Uniti – ha proseguito l’Ambasciatore.

In concomitanza con l’esposizione al MET, ha aperto i battenti presso l’Istituto Italiano di Cultura a New York la mostra “Spatial Explorations: Lucio Fontana and the Avant-garde in Milan in the 50’s and 60’s”. La selezione di opere, provenienti dalla collezione di arte italiana del XX secolo della Banca Intesa Sanpaolo, ripercorre la grande stagione artistica e creativa dell’Italia del dopoguerra, con particolare riferimento ai movimenti affermatisi nel capoluogo lombardo. All’inaugurazione erano presenti l’ambasciatore Varricchio, il Console generale Francesco Genuardi, il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, Giorgio Van Straten, e Michele Coppola, direttore Arte Cultura e Beni Storici di Intesa Sanpaolo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform