direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Londra un incontro sul futuro del mercato energetico europeo

EVENTI

All’Ambasciata d’Italia ieri il quattordicesimo appuntamento con la serie Triple I (Italian Imaginative Innovators)

 

LONDRA – Dedicato al futuro del mercato energetico europeo il quattordicesimo appuntamento con la serie Triple I (Italian Imaginative Innovators) promossa dall’Ambasciata d’Italia a Londra  per raccontare alla comunità finanziaria londinese storie di imprenditoria eccellente italiana.

Tra gli ospiti dell’incontro di ieri Marco Alverà, amministratore delegato di Snam, che ha presentato lo Snam Global Gas Report 2017. Insieme a lui Lord Peter Mandelson, ex ministro laburista ed ex commissario europeo e presidente di Global Counsel e Nick Butler, Energy Commentator del Financial Times. La moderazione è stata affidata ad Alessandra Galloni, Global News Editor di Thomson Reuters.

L’ambasciatore d’Italia nel Regno Unito, Pasquale Terracciano ha sottolineato di ritienere l’incontro quanto mai congruo “alla luce delle iniziative internazionali dedicate al futuro della sostenibilità ambientale globale, tra cui la conferenza COP23 di Bonn e la presentazione a Vienna del documento World Energy Outlook”. “Iniziative come queste – ha aggiunto Terracciano – testimoniano la crescente attenzione e fondamentale importanza del comparto energetico e il ruolo principe che esso svolge per un futuro sostenibile”.

“L’Italia svolge un ruolo fondamentale sul mercato europeo del gas e per un futuro energetico sostenibile in Europa – ha rilevato Lord Mandelson, mentre Alverà ha ringraziato per aver avuto l’opportunità di presentare lo Snam Global Gas Report 2017 a Londra. “Abbiamo parlato ai nostri investitori e stakeholder dell’importanza del gas nel mix energetico mondiale del futuro, non solo nelle economie emergenti ma anche in Europa, dove la Gran Bretagna e l’Italia sono fortemente impegnate nel processo di decarbonizzazione. Per Snam, Londra è una piazza importante poiché più della metà dei nostri investitori sono internazionali, una buona parte nella City, dove sono basati anche molti nostri partner strategici – evidenziato.

L’evento rientra negli oltre 150 eventi di public diplomacy economica organizzati e condotti dall’Ambasciata d’Italia a Londra nel corso degli ultimi 4 anni. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform